Materazzi-Zidane, misteri e fantacronaca, la Fifa ha aperto un'inchiesta

Che cosa avrà mai detto Marco Materazzi a Zinedine Zidane? Quali parole avranno mai provocato la violenta reazione che è costata l’espulsione al capitano francese? La Fifa vuole vederci chiaro ed ha aperto un’inchiesta che il capodelegazione italiano Giancarlo Abete dice di vole seguire "con attenzione e rispetto".
Nel frattempo, nel silenzio dei diretti interessati, continua il giochino della ricostruzione basata sul labiale fissato dalle immagini televisive. In prima fila ci sono i quotidiani britannici, che di Materazzi si ricordano ai tempi della sua militanza nell’Everton. Per svelare l’arcano Il Times ha addirittura chiamato una specialista che collabora con Scotland Yard, Jessica Rees, esperta oltre che di labiale anche di italiano. Questa la sua tesi: Materazzi ha detto a Zidane "che è il figlio di una puttana terrorista". Un insulto chiuso con un perentorio: "E intanto vai fare in culo". Ricostruzione che l’Indipendent sostanzialmente conferma, cambiando però il bersaglio: non è la mamma, ma la sorella. L’associazione "Sos razzismo, invece la vede così: "Diverse fonti bene informate del mondo del calcio, da noi consultate, assicurano che lo ha chiamato sporco terrorista".
Questo il filone dominante. Ma accanto alle due tesi più accreditate, sono fiorite altre suggestive ricostruzioni. Una gira intorno alla maglietta di Zidane. "Piantala di tirarmela. Se proprio la vuoi, te la regalo dopo la fine" avrebbe detto il capitano francese. "Preferisco toglierla a tua moglie" avrebbe replicato il difensore italiano.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

12 thoughts on “Materazzi-Zidane, misteri e fantacronaca, la Fifa ha aperto un'inchiesta

  1. E` evidente che il nostro Materazzi ha detto qualcosa a Zidane,magari qualcosa di veramente offensivo..ma e` inutile rigirarci sopra perche` qualunque cosa abbia detto questo non giustifica il gesto a dir poco “osceno” di quello che in teoria dovrebbe essere un professionista come Zidane! Ritengo quel gesto disgustoso, e comunque stiamo parlando di un uomo di 35 anni che ha tutta la facolta` di intendere e di volere!!! Non si giustifichi un gesto come il suo,da quello che dovrebbe essere “uno sportivo” in dipendentemente dalle parole che marerazzi puo` aver detto! Questo e` un gesto che offende lo sport e il calcio e va punito! Se tutti i calciatori in campo perdessero il controllo come lui per una parola,allora non sarebbe piu` calcio ma wrestling…e poi mi chiedo perche` si fa tanta polemica solo quando si tratta di una qualunque vittoria italiana!!! Basta…abbiamo vinto meritatamente,gli azzurri sono stati una squadra compatta e di grande qualita`…che i Francesi abbiano l’umilta` di riconoscere il buon gioco dell’Italia…sportivamente come cosi` dovrebbe essere sempre!!!

  2. Io credo che sia giusto aprire un’inchiesta,per capire cosa sia successo durante la partita,ciao amico mio,e un buon mercoledì.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  3. ormai si aprono indagini per qualsiasi cosa!Poi finiscono con un bel tonfo nell’acqua, ma chissenefrega…

  4. E’ giusta una inchiesta, specialmente se le frasi di Materazzi sono di natura razzista , dato che la fifa prima di ogni partita con lo striscione contro il razzismo ha voluto dimostrare di volersi opporre proprio alle frasi razziste dei tifosi, e quelle dei calciatori invece sono ammesse, le parole razziste fanno piu’ male di una testata sul petto palestrato e muscoloso di un atleta, si nota anche la finta caduta di Materazzi, troppo rapida e prevedibile.

    Un’ altra inchiesta dovrebbe essere aperta per cio’ che é successo negli spogliatoi durante la visita, “sbagliata ” del presidente Napolitano. Dovevano essere i calciatori a dover far visita dopo la vittoria al Presidente, con un po’ di eleganza, altrimenti si potevano chiamare anche i Corrazzieri.

  5. Biancaneve quello che conta è che abbiamo vinto alla faccia dei francesi.
    Eternauta ti ringrazio per il commento che condivido e aggiungo che la testata violenta di Zidane è stata indirizzata al torace e non alla testa solo perché Materazzi è alto. Un colpo violentissimo che poteva causare un blocco cardiaco al difensore azzurro.
    Esploratore spero che l’inchiesta serva per togliere il premio a Zidane, dargli una bella squalifica e non ha punire Materazzi.
    Ilfastidio Questa inchiesta non può finire in un buco nell’acqua, devono spiegare perché ancora non hanno ritirato il premio che hanno dato a Zidane, ciao*
    anonimo punti di vista, per te Materazzi ha ricevuto un buffetto sul petto, però basta analizzare l’impatto della testata di Zidane (si vede anche al rallentatore) e capire che quel colpo poteva uccidere considerando che il cuore bloccato di un uomo colpito da infarto viene sollecitato a riprendere il ritmo cardiaco con pressioni sul petto; un colpo violento a un cuore già accelerato per lo sforzo atletico (come quello di Materazzi, in quel frangente), poteva causare l’effetto opposto, quello di infartuarlo.

    Dell’altra inchiesta che vuoi far aprire per la visita all’interno degli spogliatoi che ha fatto il Presidente Napolitano, non ho seguito la polemica, ma non lo ritengo un reato anche se la visita l’ha fatta prima della partita o dopo. ciao e grazie per il tuo passaggio.

  6. Be’, l’ultimo commento è abbastanza lusinghiero per signora Zidane!

    Speriamo sia quello.

  7. Qualunque cosa Zidane abbia detto a Materazzi abbiamo vinto e stravinto che minchia cambia se sappiamo cosa gli ha detto? Io sto a godere come un riccio e saro’ anche antisportivo ma a me rode ancora la finale del 2000 quando, vi ricordate, quella checca isterica di trezeguet scasso’ il naso a Toldo… Quindi sto godendo godo e godro’ a veder piangere i poveri francesi del cazzo che vogliono per forza giustificare a quel cornuto di zidane… SIAMO CAMPIONI DEL MONDO e gli rode troppo.. un’ultima parola per lo sportivissimo platini : adesso sai chi e’ grosso o lo vuoi conoscere di persona??? Sei una merda, se vuoi nel 2030 ti aspettiamo ancora per romperti il culo nuovamente e… Forza Azzurri!!!!!!!!! egalite’ fraternite’ 5-3!!!!

  8. è evidente che non solo ai francesi, ma a tutto il mondo pippa il culo la vittoria dell’Italia…e allora cercano di farla passare in 2° piano con queste cazzate…sembra proprio che tutte le nazioni di 1° grandezza nel mondo del calcio (perchè gli altri paesi sono invece strafelici della vittoria dell’Italia, dai paesi arabi alla Cina alla Nuova Zelanda), siano invidiosi tanto della ns vittoria… e per questo godiamocela ancor di più!!!!

  9. Mi sembra tutto un gioco montato dai francesi per sminuire la nostra vittoria, da sempre i calciatori si insultano e si provocano in campo ma anche questo fa parte del gioco, le testate mi sembrano comunque fuori luogo in ogni caso.

  10. anonimo #8 non serve infarcire il testo con le parolacce, mi dispiace dirtelo ma in questo caso di sei comportato peggio di Zidane e Materazzi.

Lascia un commento