Bellissima storia d’amore incisa nel cemento (foto)

David Hewitt aveva dodici anni quando sul cemento fresco appena versato su un marciapiede lungo la Murray Boulevard a Charleston scarabocchiò un affettuoso messaggio per la sua coetanea Sissy (Josephine Hope) in seguito diventata sua moglie. David purtroppo è scomparso nel 2008, il suo atto d’amore recentemente è stato salvato dai lavori stradali, ora vive nel giardino della casa di Sissy (vedi immagine) come simbolo di amore eterno della coppia.

Sissy mostra la scritta sul cemento  David + Sissy
Sissy sulla sua bellissima storia d’amore con David ha detto:
«David l’ho incontrato la prima volta a una festa di bambini in casa di un amico, è bastato un breve contatto visivo per comunicare reciproca simpatia. Non posso dire che è stato amore, avevo 12 anni la sua stessa età, ero completamente infatuata di lui. David provava le stesse cose, ha espresso il suo amore scrivendo “David + Sissy” nel marciapiede vicino a Limehouse Street».

Matrimonio dopo la laurea
David quando partì per la scuola militare in Georgia mantenne i contatti con Sissy, la loro storia d’amore si riaccese durante le vacanze estive, continuò mentre frequentavano l’University of South Carolina. Si sposarono subito dopo la laurea.
Sissy e David hanno avuto due figli e quattro nipoti. Il primogenito Pitts nacque qualche tempo prima del loro ritorno a Charleston e l’acquisto di una casa su Limehouse Street, a un isolato di distanza dal luogo del messaggio di David.

Intervista alla figlia
Angie Hewitt Chakeris
la seconda figlia intervistata da Post and Courier ha detto:
«Il marciapiede con il messaggio sentimentale per il nostro nucleo famigliare è stato un luogo di grande richiamo, ogni tanto andavamo lì a fare le foto di famiglia.

Sissy con il marito David Hewitt e un loro nipote vicino alla scritta sul marciapiede David + Sissy
In questa immagine mia mamma Sissy e mio padre David con mio figlio posano sul marciapiede, dove mio padre trentotto anni prima ha scritto David + Sissy“. La foto è stata scattata l’11 giugno del 2000 nell’anniversario del loro trentesimo anno di matrimonio).
La storia del marciapiede con la dedica di mio padre a mia madre è uno dei miei primi ricordi d’infanzia, pensavo: “Oh mio Dio, si sono fidanzati a dodici anni“. E’ una pazzia non è vero?».

Il recupero del marciapiede con la scritta
Il marciapiede quando David Hewitt morì all’inizio del 2008, dopo una battaglia contro il mieloma, è diventato ancora più importante per la famiglia. Angie Hewitt Chakeris un giorno passando in macchina ebbe un tuffo al cuore nel vedere la zona del marciapiede recintata con il nastro arancione per indicare l’inizio d’interventi di rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi. Tornò subito dopo il lavoro, le ruspe avevano già rimosso lo strato di cemento sul marciapiede, per fortuna trovò il messaggio intatto. Si mise in contatto con gli uffici comunali per chiedere se la famiglia poteva tenere quel pezzo di cemento con la scritta. Il funzionario rispose che era possibile solo se erano in grado di portarlo via.
Pitts Hewitt fratello di Angie si attivò per far tagliare il pezzo di marciapiede con la scritta e farlo trasportare a casa di sua madre nel giardino vicino al garage.
Sissy ha detto:
«Sono riconoscente per tutto quello che hanno fatto per me. Mio marito anche se mi manca ogni giorno, mi considero benedetta pensando a quanta gente impiega tutta la propria vita per cercare amore. Io ho avuto quell’amore dall’età di dodici anni».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →