Inaugurata fuori dal Parlamento britannico la scultura in burro di Boris Johnson (Foto)

La scultura del primo ministro britannico Boris Johnson – realizzata interamente in burro – è stata svelata fuori dal Parlamento britannico, ha ispirato numerosi meme e battute sui social media. È diventata virale su Twitter con l’hashtag #ButterBoris.
Prudence Staite artista del cibo (realizza dipinti, mosaici, sculture e installazioni, con tutti i tipi di alimenti e persino bevande), per scolpire il busto di Boris Johnson, ha utilizzato 15 kg di burro.
The Independent riporta che Prudence Staite ha impiegato cinque giorni per completare la scultura, realizzata su commissione per promuovere il libro Ripley’s Believe It Or Not! edizione 2020 (contiene le storie più spaventose, più grossolane e più divertenti di tutto il mondo).
Prudence Staite ha detto:
«La scultura del burro esiste da secoli. È una forma d’arte divertente e unica, anche se raggiungere una reale somiglianza del Primo Ministro Johnson è stata una sfida.
Il burro man mano che i giorni diventano più freddi, è più facile da intagliare, quindi in futuro mi piacerebbe scolpire altre facce famose, forse Mary Berry (presentatrice televisiva e guru della gastronomia inglese) o Sir Ian McKellen».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →