Artista presenta la sua scultura, una pistola caricata con peni d’acciaio, le guardie lo malmenano perché si sentono minacciate (video)

L’artista svedese Bengt Andersson è stato lasciato contuso e sanguinante (vedi) dopo essere stato picchiato dalle guardie di sicurezza che avevano scambiato la sua scultura, una pistola caricata con proiettili a forma di peni di acciaio, essere una minaccia contro il suo collega Lars Vilks.
Bengt Andersson settantatré anni ha detto:
«Volevo solo mostrare la mia arte. Ero andato alla Galleria Rönnquist a Malmö con l’intenzione di presentare il mio lavoro al fine di averlo esposto. Appena ho aperto la valigetta rossa per mostrare la mia scultura, una pistola d’acciaio con proiettili a forma di pene (vedi), sono stato sopraffatto e malmenato dalle guardie del corpo che erano di stanza presso la galleria per proteggere Lars Vilks (è un artista che vive sotto scorta dopo le numerose minacce di morte per aver disegnato il profeta musulmano Maometto con il corpo di un cane. Il disegno era stato pubblicato nel 2007 dal quotidiano svedese regionale Nerikes Allehanda).
Ammetto – ha proseguito Bengt Andersson – che a prima vista la mia scultura potrebbe essere scambiata per un’arma letale, sono rimasto sconcertato per il duro trattamento che ho ricevuto per mano degli uomini della sicurezza. Non avevo idea che Lars Vilks era proprio lì. Come facevo a saperlo?».
Bengt Andersson a seguito del pestaggio è stato trascinato fuori dalla galleria (vedi foto), portato in ospedale e poi messo in una cella per cinque ore.

Andersson ha detto che ha presentato una denuncia contro l’eccessiva violenza delle guardie. Le guardie del corpo per la loro linea di condotta hanno ricevuto sostegno da parte della polizia della contea. Bertil Isberg Jönsson poliziotto a Skåne nella contea di Sydsvenskan, ha detto:
«Le guardie del corpo quando vedono un’arma devono intervenire in questo modo per proteggere persone come Lars Vilks, soggette a un elevato livello di minaccia».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Artista presenta la sua scultura, una pistola caricata con peni d’acciaio, le guardie lo malmenano perché si sentono minacciate (video)

  1. Do you mind if I quote a few of your posts as long as I provide credit
    and sources back to your webpage? My website is in the very same niche as yours and my visitors
    would definitely benefit from some of the information you provide here.
    Please let me know if this alright with you.
    Thanks!

  2. Generally I do not read article on blogs, but I would like to say that this
    write-up very forced me to check out and do
    it! Your writing taste has been amazed me. Thank you, very nice article.

Comments are closed.