Deputata argentina allatta la figlia in Parlamento (foto)

Victoria Donda Perez deputata attivista argentina (eletta alla Camera dei deputati nel 2007 per il Movimiento Libres della Sur, è la prima figlia di desaparecidos a occupare tale carica), ha fatto scalpore sui social media dopo essere stata fotografata ad allattare al seno la figlia durante l’attività lavorativa.
Victoria Donda Perez soprannominata “Dipusex” (deputata sexy), stava partecipando a una normale sessione del Congresso argentino quando la figlia Trilce di otto mesi ha avuto fame. La quarantasettenne deputata e avvocato, ha deciso di allattarla al seno mentre era all’interno del parlamento nella capitale argentina.

Victoria Donda Perez deputata argentina allatta la figlia in Parlamento
L’immagine ha inondato il social media, anche se ci sono state alcune critiche (un utente come risposta alla foto ha scritto: «Non c’è bisogno di andare in giro a mostrare le tette, le deve coprire con il reggiseno speciale»), molte persone hanno lodato Victoria Donda Pérez dicendo che la foto del suo allattamento illustra quanto sia difficile conciliare il lavoro e maternità, darà ad altre mamme la fiducia necessaria per allattare dove vogliono indipendentemente da ciò che dicono i critici.
La deputata argentina durante le campagne per incontrare gli elettori spesso porta con sé la figlia, la portò anche a un incontro con il presidente boliviano Evo Morales.
L’allattamento al seno in Parlamento in precedenza non è andato bene a Kirstie Marshall deputata del partito laburista australiano, nel 2003 fu invitata a lasciare il Parlamento dello Stato perché stava allattando Charlotte la figlia di undici giorni. L’allontanamento ha generato un ampio dibattito sui diritti dei bambini e delle donne che ritornano al lavoro.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento