Festa del neo pensionato, colleghi lo lanciano in aria, non l'afferrnano, si sfracella al suolo, dopo 10 mesi muore

Il caso è emerso dopo che la moglie ha denunciato alla polizia i colleghi del marito, accusati di grave negligenza per aver gettato l’uomo in aria, lasciandolo cadere pesantemente a terra

Pensionato

L’uomo è morto nel mese di settembre, 10 mesi dopo la festa a cui avevano partecipato 40 persone, dipendenti di una società di trasporti con sede nell’antica capitale di Kyoto.
L’uomo, lanciato in aria, è piombato a terra, rimanendo paralizzato per i danni subiti alla colonna vertebrale ed al collo. E’ morto per complicazioni conseguenti all’incidente.
La moglie, ha detto:
"Mio marito ha lavorato fino il giorno della pensione, avevamo programmato di fare tanti viaggi, felici di trascorrere giorni rilassanti.
Lo so che non tornerà più, voglio sapere per quale motivo, tutto questo è avvenuto".

Fonte : NewsYahoo
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Festa del neo pensionato, colleghi lo lanciano in aria, non l'afferrnano, si sfracella al suolo, dopo 10 mesi muore

Lascia un commento