Facebook lancia un nuovo strumento per salvare i propri contenuti e uscire dalla piattaforma

Facebook ha lanciato uno strumento che consente agli utenti di trasferire proprie foto e video su un altro servizio concorrente come Google Foto, ciò significa che gli utenti possono chiudere il proprio account senza perdere dati. Il servizio in precedenza era disponibile negli Stati Uniti, ora è stato lanciato in Europa, Regno Unito, America Latina, Sud-est asiatico e Africa.
L’iniziativa fa parte dell’offerta di Facebook per migliorare la “portabilità dei dati” in quanto combatte le preoccupazioni sul modo in cui gestisce i dati degli utenti. Steve Satterfield di Facebook, gestisce il team per la privacy e le politiche pubbliche dell’azienda, ha spiegato:
«In Facebook, riteniamo che se condividi i dati con un servizio, dovresti essere in grado di spostarli su un altro. È questo il principio della portabilità dei dati, offre alle persone il controllo e la scelta, incoraggiando al contempo l’innovazione. Abbiamo mantenuto la privacy e la sicurezza come priorità principali, quindi tutti i dati trasferiti saranno crittografati e alle persone sarà chiesto di inserire la password prima di iniziare un trasferimento».
Gli utenti possono accedere all’opzione facendo clic su Impostazioni e selezionando “Le tue informazioni di Facebook”, poi “Trasferisci una copia delle tue foto o dei tuoi video“.
Gli utenti possono quindi selezionare Google Foto da un menu a discesa, sebbene sia ora l’unica scelta, in futuro Facebook potrebbe aggiungere spazio per altri servizi di migrazione.
La portabilità dei dati è uno dei diritti per i cittadini inclusi nel Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), introdotto nell’UE nel 2018 come parte delle leggi sulla privacy e dei dati digitali dei nuovi utenti.
Facebook ha affermato che lo strumento di trasferimento è stato sviluppato attraverso il suo lavoro nell’ambito di uno schema collaborativo “open source” noto come Progetto di trasferimento dati. Il gruppo – che comprende anche Apple, Google, Microsoft e Twitter – è stato creato con l’obiettivo di sviluppare strumenti di assistenza che consentono agli utenti di spostare più facilmente i propri dati tra le diverse piattaforme.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →