Google ha presentato il cartografo, un nuovo strumento per mappare ambienti interni

L’azienda ha già molti strumenti che utilizza per mappare il mondo. Le famose vetture di Google Maps qualche anno fa hanno causato un bel po’ di guai, mentre il Trekker è diventato molto noto dopo che è stato utilizzato per mappare escursioni attraverso il Grand Canyon, l’Antartide e in altre remote località.
Sophia Lin, product manager di Google Maps, ha detto:
«Il cartografo per ambienti interni utilizza un processo chiamato “Localizzazione e mappatura simultanee (SLAM)”, consiste nel fare una mappatura dell’ambiente circostante al robot sfruttando i dati di localizzazione e, contemporaneamente, utilizzare le informazioni di mapping ottenute per localizzare il robot, con questa tecnica la localizzazione e la mappatura s’influenzano a vicenda. E’ un metodo ad approssimazione incrementale.
Street View non è l’unica caratteristica utilizzata per fornire maggiori dettagli su Google Maps. Oggi, stiamo rilasciando sei mappe interne create con il nostro nuovo strumento di mappatura chiamato cartografo, in pratica è uno zaino dotato di simultanea localizzazione e la tecnologia Mapping (SLAM).
Fondamentalmente, quando lo zaino è attivo all’interno di un edificio, in tempo reale la tecnologia SLAM genera la planimetria, la visualizza sul tablet Android che è collegato al computer dello zaino. Chi lo indossa in movimento può aggiungere punti d’interesse, molte informazioni per gli utenti. Il bello del sistema è che quelli che utilizzano il dispositivo non dovranno camminare a passo di lumaca per mappare la posizione, funziona perfettamente anche quando si cammina velocemente, per esempio, le planimetrie di un edificio di 39 piani, come l’hotel Marriott Marquis di San Franciscosono state fatte in poche ore!
Progetti come questi rendono Google Maps unica. I nostri strumenti di mappatura integrano le informazioni provenienti da fonti autorevoli, rendendo più facile per gli utenti raggiungere le destinazioni.
Il mondo è grande i cambiamenti avvengono ogni giorno, le aziende aprono e chiudono, nuove strade e parchi sono costruiti. Tu che meglio di chiunque altro conosci il tuo quartiere e ciò che è importante per la vostra comunità, per questo motivo abbiamo creato uno strumento chiamato Map Maker, consente a chiunque di aggiornare la mappa quando il mondo cambia».

Strumento Map Maker
Per apportare modifiche devi accedere con il tuo account Google.
Arricchisci Google Maps con le tue conoscenze di un luogo.
Utilizza Google Map Maker per migliorare la mappa dei luoghi che t’interessano. Aggiorna la mappa vera e propria visualizzata da milioni di persone su Google Maps.