Ecco un semplice trucco fai-da-te per costruire gli occhiali 3D (video)

Non hai a portata di mano di un paio d’occhiali 3D per vedere un video disponibile su YouTube? Ecco come realizzarli in dieci secondi
Per costruire gli occhiali 3D, hai bisogno di una custodia per CD e due pennarelli indelebili.
Devi calcolare lo spazio dei tuoi occhi, poi scarabocchiare con i due pennarelli, uno rosso e l’altro blue, il lato trasparente della custodia del CD.
Il blu (o azzurro) è il colore per coprire l’occhio destro, mentre il rosso è il colore per coprire l’occhio sinistro.


In alternativa, puoi utilizzare un paio di vecchi occhiali da sole. Devi sostituire le lenti esistenti con quelle colorate, realizzate con un foglio di plastica trasparente.

Vista: gli occhiali 3D possono svelare difetti visivi
“La visione di un film in 3D può essere considerata a tutti gli effetti come un ottimo test per la valutazione dell’efficienza visiva“: sono le parole del dottor Matteo Piovella, presidente della SOI (Società Oftalmologica Italiana). Una definitiva assoluzione, quindi, per gli occhialini 3D, scaturita da una Consensus Conference di esperti organizzata proprio sul tema della visione tridimensionale.
Una persona con un difetto visivo perfettamente corretto non dovrebbe avere infatti alcuna difficoltà ad usufruire del 100% dell’effetto tridimensionale, mentre un soggetto che ha un occhio che non vede o vede molto poco non è in grado di percepire l’effetto 3D” chiarisce Piovella.
In condizioni di vista normali, quindi non si hanno problemi ad apprezzare la visione 3D senza nausea o altri malesseri e lo stesso vale per chi ha dei difetti visivi (per esempio la miopia) adeguatamente corretti. La SOI ricorda comunque che l’uso di occhiali 3D senza gli eventuali occhiali da vista o lenti a contatto, di cui si necessita, può comportare un affaticamento oculare anche dopo pochi minuti di visione e, se si è stati operati di recente agli occhi è necessario chiedere al proprio oculista di fiducia se si può godere di un cinema in 3D.

 

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Ecco un semplice trucco fai-da-te per costruire gli occhiali 3D (video)

  1. Molto interessante…mi viene voglia di provare a farmene un paio…al cinema dopo un po' divento nervosa con quegli occhiali rigidi e scomodi..sarà che ho le lenti a contatto  ma la visione merita..
    Ciao Patt..buona settimana…^^

  2. cicabu – Gli occhialini, disturbano, stanno lavorando sul 3D, visibile a occhio nudo :-).
    Per i cibi, il sensore cambia colore, lo dovranno imporre all'industria alimentare. Baciotto*

Lascia un commento