Impiega 17 anni per costruire una Lamborghini nella cantina di casa, un tunnel nelle fondamenta, per farla uscire all'aperto

Ha impiegato 17 anni per costruire nella cantina della sua casa in Wisconsin, Stati Uniti d’America, una copia perfetta della vettura, vista nel film Cannonball Run

 
Cannonball Run

Lamborghini autocostruita
La copia della Lamborghini del film, autocostruita in cantina

Ken Imhoff, s’innamorò della vettura sportiva, vista nel film Cannonball Run (La corsa più pazza d’America – v. video). Ha impiegato 17 anni per costruire  nella cantina della sua casa in Wisconsin, Stati Uniti d’America, una copia perfetta della vettura.
Al termine del lavoro è sorto il problema per tirarla fuori dalla cantina: lo spazio dove l’aveva costruita, era sprovvisto di un passaggio adeguato, verso l’esterno.
Ken Imhoff – come riportano le agenzie -, ha noleggiato un escavatore per realizzare una rampa, dalle fondamenta della sua casa fino all’esterno. L’auto è stata successivamente agganciata all’escavatore e trainata fuori, in giardino.
Ken Imhoff, ha raccontato:
"E’ valsa la pena, ho vissuto emozioni simili a quella di un padre, durante l’attesa della nascita del figlio. Ero agitato, preoccupato per una parte del muro che rischiava di abbattersi sulla macchina, frutto del lavoro durato diciassette anni.
Emozionante il calore dei vicini di casa, raccolti attorno a me, durante l’attesa di veder rimuovere le coperte protettive dalla macchina: quando l’ultima coperta è stata rimossa, in quel momento ho compreso di aver realizzato il mio sogno, nato tanti anni fa: sono crollato seduto sulla sedia mentre estasiato (come nel film), la guardavo sfrecciare di fronte a me."

Fonte: Telegraph

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Impiega 17 anni per costruire una Lamborghini nella cantina di casa, un tunnel nelle fondamenta, per farla uscire all'aperto

  1. Possiamo cambiare PRETENDENDO dal presidente della repubblica che vengano sciolte le camere anche perché il Parlamento attuale è abusivo!

    Berlusconi non si poteva, e non si può, candidare al Parlamento!

    Perché? Perché lo dice l’art.10 della legge 361 del 1957, dove si esplicita che non si può candidare chi è titolare di concessioni da parte dello Stato di notevole rilevanza economica. Lui ha le tv.

    Quindi tutte le leggi fatte dal 2001 al 2006 e quelle fatte dall’aprile 2008 sono tutte NULLE!

    PRETENDIAMO che se ne vadano a casa e avremo anche noi il CAMBIAMENTO!

    Siamo noi cittadini che dobbiamo vigilare affinché vengano rispettate le leggi!

  2. @ Utente anonimo

    Che idea hai per mandarli tutti a casa? io ti seguirò:)))

    E riguardo al post: che pazienza!!!

    ciaoooooooo

Lascia un commento