Cannabis alters human DNA, increase the risk of cancer development in humans

Il nuovo studio pubblicato dai ricercatori dell’University of Leicester sulle “prove convincenti” che il fumo di cannabis danneggia il DNA al punto di aumentare il rischio di sviluppo del cancro negli esseri umani.

L’utilizzo di un nuovo metodo di sviluppo altamente sensibile alla cromatografia liquida-spettrometria di massa, ha permesso ad un team di scienziati dell’Università di Leicester di verificare in prove di laboratorio la chiara indicazione che il fumo di cannabis danneggia il DNA.
I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Chemical Research in Toxicology.
La ricerca è stata effettuata da Rajinder Singh, Jatinderpal Sandhu, Balvinder Kaur, Tina Juren, William P. Steward, Dan Segerback e Peter B. Farmer dal Cancer Biomarkers and Prevention Group, Dipartimento di Studi e Cancro e Medicina Molecolare del Karolinska Institute, in Svezia.
Raj Singh, ha dichiarato:
“Ci sono stati molti studi sulla tossicità del fumo di tabacco. E’ noto che il fumo di tabacco contiene 4.000 sostanze chimiche di cui 60 sono classificate come agenti cancerogeni. La cannabis al contrario,  non è stata così ben studiata. E’ meno combustibile del tabacco, spesso è mescolata con lo stesso tabacco.
Il fumo di cannabis contiene 400 composti tra cui 60 cannabinoidi. Tuttavia, a causa della sua minore combustibilità contiene il 50% in più di idrocarburi policiclici aromatici cancerogeni, compresi il naftalene, il benzantracene ed il benzopirene, presenti nel fumo di tabacco.
E’ noto che le sostanze tossiche presenti nel fumo di tabacco possono danneggiare il DNA ed aumentare il rischio di cancro del polmone. Gli scienziati sono sicuri che il fumo di cannabis può produrre lo stesso effetto. La nostra ricerca si è concentrata sulla tossicità dell’acetaldeide, sostanza presente nel tabacco e nella cannabis”.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Cannabis alters human DNA, increase the risk of cancer development in humans

  1. Si, però io con l'erba posso anche fare una tortina e mangiarmela, eliminando così il problema delle sostanze rilasciate con la combustione, mentre non esiste tabagista al mondo che si farebbe un decotto di tabacco

Lascia un commento