Aspirina, i consigli della nonna

Non solo ottimo analgesico e antinfiammatorio, ecco come utilizzare l’aspirina per usi domestici

1. Per rimuovere le macchie di sudore dalle magliette bianche, sciogliere due aspirine in mezza tazza d’acqua calda, poi applicare sulla zona di tessuto interessata dalla macchia. Lasciare un paio d’ore prima del lavaggio.

2. Il cloro della piscina ha colorato i tuoi capelli dandogli un riflesso di colore verde o giallo? Questo problema può essere sanato rapidamente sciogliendo 8 aspirine compresse in un bicchiere d’acqua. Strofinare il liquido sui capelli, lasciare per circa dieci minuti, poi sciacquare dopo aver fatto lo shampoo nel modo consueto.

3. Primo intervento sui brufoli: frantumare una compressa d’aspirina, aggiungere un po’ d’acqua per fare una crema. Coprire il brufolo con questa crema, dopo pochi minuti risciacquare. Il brufolo sarà meno rosso e di dimensioni ridotte perché l’aspirina è un astringente.

4. Per mantenere più a lungo la freschezza dei fiori recisi in un vaso di vetro, sciogliere nell’acqua una compressa d’aspirina.

5. Per il trattamento della forfora, schiacciare due compresse d’aspirina, aggiungerle allo Shampoo. Lavare i capelli, attendere un paio di minuti e poi sciacquare normalmente.

6. Per attenuare il gonfiore, rossore e prurito dopo la puntura delle zanzare, bagnare la zona di pelle interessata e sfregarla con l’aspirina.

7. La puntura dell’ape, può essere trattata allo stesso modo della puntura della zanzara ma con particolare attenzione a reazioni allergiche. Far intervenire il medico in caso di rimozione del pungiglione.

8. I giardinieri possono trattare le infezioni fungine del suolo, sciogliendo una compressa d’aspirina in un litro d’acqua con la miscela per il trattamento del terreno. Non fare la miscela troppo forte se deve essere utilizzata intorno alle piante, si rischia di bruciare le foglie.

9. L’aspirina può anche essere miscelata con sostanze specifiche, quando si travasano fiori e piante in serra o giardino, al fine di prevenire la formazione di funghi intorno alle radici nei nuovi vasi.

10. Un po’ di succo di limone fresco miscelato con l’aspirina, rimuove macchie d’erba e il giallo della nicotina  dalle dita delle mani.

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

11 thoughts on “Aspirina, i consigli della nonna

  1. A mia figlia fa sanguinare il naso.

    Va bene per caso anche per togliere le macchie di sangue?

    🙂

  2. Rea penso che componenti dell’aspirina sono già inserite nelle creme normalmente in vendita, solo che in farmacia costa di più.
    Lino Nonna del Web, nasce dalla mia fantasia, le notizie le leggo in giro su siti stranieri :-).
    anecòico ti ringrazio 🙂
    OraSesta devi provare, non lo so.

  3. Adry grazie, ciao.
    Colfavoredellenebbie, anche a me :-), baciotto.
    cicabu dispiace che sei allergica all’aspirina, forse è meglio così, meglio stare lontano dai farmaci, baciotto*

Lascia un commento