Allarme rosso sul web, attacco distruttivo al cuore della Rete

Un massiccio attacco informatico, paragonabile ad un vero e proprio uragano digitale, potrebbe mettere in crisi il cuore della Rete. Un gruppo di pirati sarebbe ormai pronto ad intensificare il proprio attacco, in atto ormai da mesi, contro i super server che gestiscono Internet. A lanciare l’allarme è stata Ken Silva, responsabile per la sicurezza della VeriSign, colosso delle transazioni finanziarie sicure via Web.
"Negli ultimi mesi – ha spiegato Silva – gli attacchi sono stati più intensi di quelli registrati in passato". E se si pensa che nel 2002, ben 9 dei 13 server che gestivano la rete andarono Ko, le dichiarazioni del responsabile di VeriSign risultano ancor più allarmanti.
Dal 2005 ad oggi, stando a quanto spiegato da Silva, è in corso un vasto e incessante attacco che ha come obiettivo quello di colpire alcuni colossi della Rete. Per il momento sono sotto attacco il 6% dei server mondiali e il dato è destinato a cambiare, e in peggio, da qui a pochi giorni. Ad oggi ci sarebbero stati circa 1.500 attacchi, che hanno provocato la chiusura, anche se per breve tempo, di siti commerciali, provider e compagnie che gestiscono l’architettura del Web.
Difendere il cuore della Rete è possibile, come spiega il responsabile VeriSign, ma difficile: gli attacchi sono pesanti, velocissimi e con l’invio di informazioni che può raggiungere anche gli 8 gigabite al secondo. Con un bombardamento del genere si rischia di mandare in tilt le strutture alla base della Rete e avere di conseguenza un blackout di Internet.
Fonte: Giornale Tecnologico 

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “Allarme rosso sul web, attacco distruttivo al cuore della Rete

  1. Ecco, ora so come mai il mio post era stato danneggiato! Ma ho già rimediato, e scovato gli hackers che sono venuti a casa mia a far pulizie per punizione! Un bacione Patt.

  2. Penelopez puniti per punizione, ecco a cosa vanno incontro quando non fanno bene le pulizie di casa :-). Baciotto*

Lascia un commento