L’immortalità

Ray Kurzweil, non mi ha fatto mistero della sua previsione futuristica: "Voglio darti un’anticipazione, siamo proiettati verso l’immortalità, per raggiungerla dobbiamo arrivare al 2020, da quel momento diventeremo tutti immortali perché avremo a disposizione l’intelligenza delle nanotecnologie che ci permetteranno di costruire dei microscopici nanobots. Questi, introdotti nel corpo, viaggeranno nel nostro sangue per distruggere agenti patogeni, rimuovere scorie nocive, correggere gli errori del nostro DNA e invertire il processo di invecchiamento, in una parola, immortalità".

In altre occasioni avevo manifestato entusiasticamente ogni previsione futuristica di Ray Kurzweil, un amico scienziato conosciuto a Boston qualche anno fa, in occasione della presentazione della sua stampante per i ciechi. Questa volta guardavo Ray in silenzio, quello che mi aveva appena anticipato, mi aveva gelato il sangue. L’idea dell’immortalità, da una parte mi rendeva felice, dall’altra pensando all’immortalità di alcuni mi deprimeva.
Ray è un esperto di intelligenza artificiale, telepaticamente aveva letto il mio pensiero e dopo pochi istanti mi tranquillizzava.
"Non preoccuparti, io quando ti ho parlato di immortalità per tutti, non ho incluso quelli che ti turbano. Loro, non potranno mai diventare immortali, sono già morti da vivi". Qui e anche Qui.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

34 thoughts on “

  1. :))
    sei bravissimo.
    smackkkkkkkk
    son qui che rido da sola, perchè mi viene in mente una battutaccia vedendo il premier in versione egizia… presente come si potrebbe “venetizzare” la parte finale di Tutankamen?
    …ehm…conservando le consonanti…

  2. Ciao Patt. Quello manco da mummia ci lascia in pace..Berluscone L’egiziano…
    Un baciotto :)*
    p.s. oggi non sono riuscita ad entrare nel tuo blog…

  3. ho la nausea, una cosa è la cappella di famiglia nel cimitero del paesello (poi noi siamo ricchi quindi ce l’abbiamo…)ma il mausoleo in villa!!!

  4. Ho provato ad usare la mailina splinderiana vicino alla casetta….
    mo’, che succede :)?

  5. Ma stai sveglio tutta la notte, per sorprenderci ogni giorno con queste notizie?
    Ciao, Patt* Buona serata:-)))

  6. Grazie per la visita…
    p.s. ci ho messo ben 25 secondi per capire come mai ti chiamassero Pat in tutti i commenti… per fortuna ci sono arrivata! Avresti avuto sulla coscienza la mia notte insonne! 😛

  7. Come tutti i faraoni si farà seppellire con tutto quello che gli servirà nell’altro mondo, compreso Previti e Taormina, chissà se riusciranno a fargli evitare il giusto posto…
    Le caprette non sono molto contente, siccome raccolgo le olive nella metà del recinto dove c’è la stalla, loro sono chiuse nell’altra metà, dove ho messo un tendone come riparo… e dopo un mese di sole sono due giorni che piove, anche se stasera era sereno.

  8. Stranezze di splinder: risulto anonima con tutto il login Patt. Ti ho scritto in pvt. In quanto a questei approfondimenti ti dico che sono imperdibili: se non ci aggiornassi tu come faremmo. Ma che dici per aiutarlo a trapassare potremmo aiutarlo? Sai dalle mie parti ci sonio potenti fatture..;-) Marzia 😀

  9. Patt ti ho appena scritto tramite messaggeria: non posso accedere nemmeno alla casella di posta tramite browser..:-(

  10. Massì, se la faccia pure una bella statuta, il nostro nanetto… Si dedichi anche una piazza dello gnomo, se vuole…poi, andremo con il trattore a buttarla giù, come hanno fatto con quella di Saddam! 🙂

  11. ciao patt…non so mai se devo risponderti qua o nel mio blog…cmq faccio tutte e due le cose. nanna ora. buona notte

  12. Buona notte, Patt. Baciotto*
    p.s. non riesco a entrare non nel tuo blog, con questo Bermummione di guardia…

  13. Saranno già morti da vivi, però Primi Ministri in qualche modo lo riescano a diventare 🙂 un salutissimo, Serghei

  14. Mah….!!!
    Chi vivrà… vedrà!
    (cmq io credevo che, ristruttruando le leggi a suo uso e consumo, Lui avesse già avuto il permesso di fare il suo cimitero privato nel suo … chiamiamolo giardino. Mi sbaglio?)

  15. …accipicchia sto facendo la lista di chi mi turba…
    bel repulisti…non c’è che dire…
    noi invece prendiamoci a braccetto….vita eterna….
    ;)))))

  16. Sono più tranquilla… all’inizio del post pensavo che forse non era una buona idea quella dell’immortalità… ma messa così, possiamo parlarne 🙂 Un bacio caro Patti, grazie dei mici! Sono tenerissimi. Flor

  17. …naturalmente il dottor Ray parlando d’intelligenza, seppure artificiale, non si riferiva a Tutansilvio vero?
    bacio, m.

  18. ..ma che bel sorrisino…questo mi mancava!
    certo ceh come fantasia…sei a posto…non ti manca!
    ciao veradafne

  19. ciao Patt…tu sai sempre vedere (e far vedere) l’altra faccia della vita.
    🙂

  20. Ti lascio una immagine per ringraziarti di tanta deliziosa disponibilità verso me e gli altri, Patt!! BACI

Lascia un commento