Ho contattato Elisabetta Gardini, per una notizia che ha dell’incredibile. Al telefono mi ha detto: «Basta, possibile che ogni volta che faccio un comunicato per passare una notizia al TG4 di Emilio, prendete tutto sul serio? Per mettere le cose in chiaro io sono la portavoce di Forza Italia e riporto Fede(l)mente tutto quello che mi dicono di esternare.
La notizia del Tremonti che utilizza una macchinetta, non per fare i calcoli ma per infilarsi le supposte, era troppo ghiotta per tenerla tutta per me. E’stata la sorella di Tremonti a fornirmi questo scoop, prima che io diventassi la portavore ufficile di Forza Italia».
Signora Gardini, capisco e poi?
«Vuole sapere una cosa? appena l’ho resa pubblica, il primo a congratularsi con me è stato proprio Tremonti che mi ha detto: "Grazie Elisabetta, io non ho avuto il coraggio di renderlo pubblico, soffrivo e tutti vedevano che soffrivo, pensando che ero giù per l’economia disastrata in cui ho portato l’Italia. Niente di tutto questo, cara Elisabetta, io soffrivo tremendamente per questa macchinetta spara supposte che mi sono fatto costruire appositamente dall’enturage del mio amico Sirchiapone.
Nelle mie apparizioni televisive, ho cercato sempre di mascherare tutto: ecco perché ero rigido, balbettavo qualche frase a mezza bocca, con la conseguenza che tutti non capivano un ciufolo di economia, bilanci e proiezioni economiche. Non era per sviare sull’argomento. Io mi comportavo in quel modo, mascherando tutto, perché soffrivo tremendamente.
Sinceramente posso dirti che non auguro a nessuno dei miei più acerrimi nemici di Forza Italia, quello che è accaduto a me. Per questo motivo, mi sono dovuto dimettere: un grave errore di manovra, ma non quella economica. Praticamente invece di infilarmi le supposte con il supporto della macchinetta, mi sono infilato la macchinetta con tutte le supposte».

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

55 thoughts on “

  1. Apprezzo la tua buona volontà, ma mi riesce assai difficile ridere di certi personaggi… buona notte Patti

  2. è la legge del contrappasso…e non è che potrebbe prestarla a tutta la maggioranza?
    bacionotte, m.

  3. La prima?! Speriamo che qualcuno metta una zeta davanti al mio username…
    Buona giornata* Scappo via…
    Ciao:-)

  4. In un libercolo di qualche anno fa (riguardante le scemenze scritte da alcuni medici nelle loro prescriizoni) lessi di un medico, appunto, che aveva prescritto ad un suo paziente delle supposte effervescenti… Ecco, io le prescriverei a tutta la maggioranza, magari al peperoncino, visto che di questi tempi le spezie fanno molto chic…
    Un abbraccio, Patt. 🙂

  5. Però mi associo a quanto ti lascia qui Stefano: Patt ci sarebbe da scriverci un altro post con questo succulento materiale al”peperoncino”!

  6. :DDDD
    A carnevale vorrei farci dei cioccolatini… sai che carini!
    No, Tremonti giu’ le mani… giuuuuuu’

  7. fonte inesauribile di buonumore….
    se anche un giorno dovessi smettere di avere un blog, credo che per l’effetto della dipendenza che si sviluppa con l’uso di certi farmaci non riuscirei a interrompere la lettura del tuo blog, fa bene al cuore….regala attimi sorridenti e stimola le endorfine…
    grazie Pat….

  8. SBAGLIATO!!!!!!!!
    erano stornelli! ahahahah
    i piccioni è meglio che non siano informati!
    o tu volevi dire proprio questo?!!!!!
    Guarda che dico ai piccioni di venire a pattinare sulla tua macchina! ehehe
    un sorriso…
    veradafne

  9. devo dire che sei “terribilmente” simpatico!
    veradafne

    ( ma stammi lontano…con i piccioni!!!!)

  10. Oggesù… questa è fantastica!!! :-))) si spiegano così tante cose del Creativo della finanza italiana… la postura, la voce e lo sguardo fisso e inespressivo…. Dolcenotte caro Patti! Flor

  11. …per continuare il discorso…devo dirti che tanto non sa leggere.. quindi….
    serena notte! veradafne

  12. Ma anche per la Gardini quelle supposte troverebbero un perchè. Un perchè al peperoncino effervescente, almeno lei produrrebbe bolle, anzichè parlare. Com’è possibile, caro Patt? Stiamo o non stiamo parlando di facce di c…? 🙂
    Ciao, caro Patt. Grazie per le tue parole gentili. A presto. T

  13. Un mio caro amico e compagno di pesca, rappresentante di sanitari, mi ha fatto vedere una volta una specie di pistoletta di plastica e mi aveva appunto spiegato che serviva a “suppostarsi”… ora capisco tante cose, per quello Tremonti era sempre così in TV!
    Chissa se la usa anche il nano…

  14. La verità? E da quando hanno (lui ha) nominato la Gardini come portavoce che contavo i giorni che Virtual ci fa su un post. Quasi due mesi ))

  15. Ke bel blog ke hai. Io ho una semplice domanda da farti…COME SI METTE LA MUSICA??????????? Grazie ciao:-)

  16. Grazie per la visita, mi fa sempre un gran piacere vederti, e leggo spesso il tuo blog!
    La tua gif resterà per sempre con me!!

  17. PATT vedo che sei informato sulla chiesa e tutto e ho controllato anche tutto quello che hai detto vero spero di vedere altri messaggi nel mio blog

  18. Ciao:-) Tutto bene qui? Noi stiamo tutti bene e non abbiamo bisogno di… supposte… Ma ho una voglia di fare un commentino a proposito di supposte…
    C’è un binomio che mi stuzzica troppo: Moratti-supposte… Va bene, mi limito ai saluti, per questa volta.
    Ciao, Patt. Baciotto* e buona serata.

  19. un po’ OT; oggi mi sono fermata davanti a una vetrina, avevano le Geox, si è allargato il sorriso mentre accennavo Crazy in love, grazie anche per questo Patt.
    bacio, m.
    (giuro che non mi sono messa anche a ballare:))

  20. Hai perfettamente ragione. Ma che strizza in quei momenti!! Ora mi dico “OK, provata anche questa, vediamo la prossima esperienza…” Un bacio e buona serata caro Patti. Flor

  21. basta..Gardini!:-))))))
    metti un paio di scarpe .. magari quelle di sotto!!!
    ciao e buona serata
    veradafne

  22. ti lascio un bacio coprendo con la pagina dei commenti la foto della Gardini, meglio quella di Charlot:))
    momi

  23. Divagazioni

    A prescindere… a prescindere dal post e da tutto il suoi ironico e intelligente contesto, mi è ritornato in mente quando, non molti anni fa, la dottoressa… la pediatra di mio figlio, mi diceva: Signora, qui ci vuole lo sciroppo (antibiotico) o la suppostina…
    In entrambi i casi l’impresa era mooolto ardua: come convincere un frugoletto a ingoiare una “schifezza” o, meglio ancora, ad inserire una suppostina quando tutto il suo essere si ribellava??

    Per fortuna ora è capace di ingoiare pillole ma, anche se avessi avuto a disposizione un “meccanismo” del genere, sono sicura al 100 per cento che non l’avrei mai usato.
    Ciao, buona giornata.

  24. Un’altra Zanicchi…. ahimè…. la Gardini non trovando altro da fare per rimanere a galla si è buttata a sostenere ForzaItalia…

  25. Sei un Blogger e ancora non ti sei “connesso”? per connettere cuore e cervello, il modo più semplice è quello di sottoscrivere per Emergency!

Lascia un commento