Un nuovo Papa? Ci puoi scommettere gli irlandesi pronti a giocare sette milioni di dollari

Nessuno sa per certo chi andrà a sostituire il Papa Benedetto XVI, che ha ufficialmente dato le dimissioni dal papato (e Twitter) dalle ore 20.00 di  giovedì 28 febbraio 2013.
Intrade (si autodefinisce il principale mercato delle predizioni al mondo, permette agli utenti di piazzare delle vere e proprie scommesse, mascherandole sottoforma d’investimenti), dice:
«La mancanza di conoscenza non ha mai impedito alle persone provenienti dal gioco d’azzardo di scommettere sui risultati incerti. Migliaia di persone stanno scommettendo soldi veri sui potenziali candidati che possono diventare il 267° Papa della Chiesa cattolica. Quanto scommettono? I numeri di tutto il mondo sono difficili da contabilizzare perché molte scommesse non sono fatto online, di solito sono quelle che si fanno tra amici e colleghi di lavoro (probabilmente scommettono anche i sacerdoti)».
Paddy Power (sembra essere l‘Intrade d’Irlanda), è un bookmaker irlandese che offre scommesse online, permette di giocare a poker, bingo e casinò, sempre online. La società è quotata in borsa sia in Irlanda sia nel Regno Unito, prevede di raccogliere non meno di 7 milioni di dollari in scommesse sul prossimo Papa.
Scott Rory, portavoce di Paddy Power, intervistato dal giornalista Gannett, ha detto:
«Ci aspettiamo dalle scommesse sul Papa, evento non sportivo, il più grande giro d’affari nella storia di Paddy Power. E’ un grande evento, pensiamo che raggiungerà circa 7 milioni di dollari»
Paddy Power sull’evento Papa, offre tante possibilità di scommesse: chi sarà il prossimo Papa; la sua età; la sua nazionalità; la scelta del nome del Papa; quando avrà inizio il conclave; quanto tempo durerà; quando avrà luogo la sua prima visita all’estero.
Il Cardinale Peter Turkson del Ghana in questo momento è il favorito con quote 11/4. E’ un pronostico schiacciante ma c’è un detto che dice: ‘Chi entra nel Conclave come Papa, lo lascia come Cardinale‘.
Le altre scommesse (le quote sono soggette a variazioni) riguardano:
– Mons. Angelo Scola – Italia a quota 3/1;
– Cardinale Marc Ouellet – Canada a quota 6/1;
– Cardinale Tarcisio Bertone – Italia a quota 6/1;
– Cardinale Angelo Bagnasco – Italia a quota 8/1;
– Cardinale Leonardo Sandri – Argentina a quota 12/1.
La scommessa sul Papa non è una novità. James Martin, un sacerdote gesuita a New York, ha detto:
«C’è una lunga storia di scommesse sul Papa, non sono scommesse ufficiali, probabilmente si svolgono da quando ci sono stati i Conclavi.
Spesso i migliori candidati del bookmaker sono in linea con i migliori candidati indicati dai vaticanisti.
Io ogni giorno controllo Paddy Power solo per vedere chi sale e chi scende. Lo Spirito Santo non controlla Paddy Power, la scelta del favorito spetta allo Spirito Santo non alle probabilità di Paddy Power».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento