Supermercato tedesco rimuove tutti i prodotti stranieri per richiamare l’attenzione sul razzismo (Video)

Le immagini di un supermercato vuoto ad Amburgo hanno creato un bel brusio sui social media in Germania. Gli scaffali sono stati svuotati perché il cibo era gratuito? Saccheggiato da bambini affamati? Nessuno di questi aspetti.
Edeka – la più grande azienda di supermercati tedesca – ha aderito a una campagna per porre l’attenzione sulla diversità e il razzismo. Ha tolto dagli scaffali i generi alimentari provenienti dall’estero, li ha sostituiti con cartelli con le scritte: “Questo scaffale è abbastanza noioso senza diversità”; “La nostra offerta ora conosce i confini, lo scaffale è vuoto senza prodotti stranieri“; “Noi saremo più poveri senza diversità”.
I clienti entrati nel supermercato sono rimasti sorpresi nel vedere terminati gran parte dei prodotti (vedi video).

Gernot Kasel portavoce di Edeka ha detto:
«Il video fa parte di una campagna più ampia per evidenziare la dipendenza della Germania da alimenti e ingredienti provenienti da altri paesi.
Edeka è sinonimo di varietà e diversità. Nei nostri negozi vendiamo numerosi alimenti prodotti nelle varie regioni della Germania, ma solo insieme ai prodotti provenienti da altri paesi è possibile creare la varietà unica che i nostri consumatori apprezzano. Siamo lieti che la nostra campagna abbia suscitato così tante reazioni positive».
Julia Klöckner, del partito dell’Unione Cristianesima Democratica di Angela Merkel, ha elogiato il simbolismo della campagna di Edeka definendola una “mossa saggia“.
Naturalmente non tutte le reazioni sono state positive. Marcus Pretzell, membro del partito tedesco anti-immigrati “Alternative für Deutschland (Afd)“, ha risposto a Julia Klöckner chiedendo: «Perché è una mossa saggia? Non è piuttosto completamente sbagliata?».
L’Afd sta guadagnando consensi in Germania da quando Angela Merkel nel 2015 ha deciso di lasciare entrare centinaia di migliaia di rifugiati. Eppure, se c’è una cosa che ha attirato l’attenzione della gente, togliere il cibo dagli scaffali. Edeka in questo dibattito nazionale sul tema della diversità e razzismo sembra essere riuscita ad attirare l’attenzione da parte di tutti.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento