Starbury One sfida la Nike

Sono arrivate le "Starbury One", sneakers anti-Nike, costano 15 dollari. Le ha create Stephen Marbury, giocatore di basket americano dei Knicks di New York (come testimonial, indosserà le sue Starbury One per tutta la stagione sportiva).
L’idea di creare le  sneakers a basso costo la spiega direttamente Stephen Marbury:
"L’ho fatto pensando ai ragazzi poveri con cui sono cresciuto. Desideravano tutti sneakers firmate e nessuno se le poteva permettere".
Una curiosità, sia le Nike firmate Jordan Men’s XXI che le Starbury One, sono prodotte a basso costo in Cina e destinate allo stesso pubblico americano, ma costano ben 160 dollari di differenza.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Starbury One sfida la Nike

  1. mah, l’intenzione è buona..speriamo che non sia un’altra furbata..ciao patti,buona domenica

  2. Sì, l’intenzione è buona, come dice Lino. Le scarpe sono belle. Speriamo che non sfruttino anche loro i bambini per fabbricarle.

    Baciotto*

  3. Grazia, Lino e Max grazie per i commenti. L’idea è buona per contrastare le grandi multinazionali che vendono i loro prodotti a prezzi sproporzionati. Resta l’incognita della manodopera utilizzata, quella cinese che lavora sui grandi numeri e sfrutta indistintamente tutte le sue risorse umane: adulti e bambini.

Lascia un commento