Scoperta scientifica le api sterilizzano i loro alveari con resina antimicrobica

 Honeybees sterilise their hives with antimicrobial resin, scientists have discovered

api, alverareIn doing so, they give the whole colony a form of "social immunity", which lessens the need for each individual bee to have a strong immune system.
Although honeybee resin is known to kill a range of pathogens, this is the first time that bees themselves have been shown to utilise its properties.
When founding a new colony, they line the entire nest interior with a thin layer of resins that they mix with wax. This mixture is known as propolis.
They also use propolis to smooth surfaces in the hive, close holes or cracks in the nest, reduce the size of the entrances to keep out intruders, and to embalm intruders that they’ve killed in the hive that are too big to remove.
A number of studies have shown that propolis has a range of antimicrobial properties, but mostly in relation to human health. For example, numerous publications cite its effectiveness against viruses, bacteria and even cancer cells. Full text

______________
Italian version
Scoperta scientifica le api sterilizzano i loro alveari con resina antimicrobica

In tal modo, permettono all’intera colonia di acquisire una forma di "immunità sociale", riducendo la necessità per ogni singola ape di sviluppare un forte sistema immunitario.
La resina delle api, sebbene sia conosciuta per uccidere una serie d’agenti patogeni, questa è la prima volta che le stesse api hanno dimostrato di utilizzarla per le sue proprietà.
I dettagli della scoperta sono stati pubblicati nella rivista Evolution.
Le api quando fondano una nuova colonia spalmano all’interno dell’alveare un sottile strato di resine mescolate con la cera, questa miscela è conosciuta come la propoli.
Le api utilizzano la propoli nell’alveare per chiudere i fori, ridurre le dimensioni dei passaggi per tenere fuori gli intrusi, oppure per imbalsamare gli intrusi entrati nell’alveare poi morti, troppo grandi da rimuovere.
Riguardo alla salute umana, un certo numero di studi ha dimostrato che la propoli ha proprietà antimicrobiche, ad esempio, numerose pubblicazioni citano la sua efficacia contro i virus, batteri e anche le cellule tumorali.
La propoli è una miscela di resine e cere. I test genetici su giovanissime api di 7 giorni hanno dimostrato che quelle cresciute in colonie ricche di resina avevano il sistema immunitario meno attivo.
In conclusione i ricercatori hanno detto:
"L’utilizzo di resine per sterilizzare la colonia può essere pensato come una sorta d’immunità sociale. Le resine inibiscono la crescita batterica, pertanto le api non hanno necessità di potenziare il loro sistema immunitario".

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento