Rivelazione di Yang Liwei, astronauta cinese, nello spazio mangiavo carne di cane

Chinese astronaut ate dog in space


Yang LiweiDog was among the foods eaten in space by China’s first astronaut, according to his recently published autobiography as reported in a the british newspaper, that Yang Liwei, who was launched into space in the Shenzhou 5 mission in 2003, made the revelation in  his book "The Nine Levels Between Heaven and Earth".
Dog meat is a traditional food in China, though it is not widely eaten. Earlier this year, the Chinese government issued a draft proposal to prohibit the practice.
Animal-rights activists criticized Yang over the revelation.
"Yang Liwei is a role model for so many young people, and he is one of China’s greatest heroes," Jill Robinson, founder of Animals Asia, told The Telegraph.
Robinson pointed out the role dogs played in China in 2008 when the animals rescued victims from the Sichuan earthquake and provided protection during the Beijing Olympics. "We hope that (Yang) might recognize dogs as the heroes they are, too," Robinson said.

Reuters article from last year, American space food runs to chicken with rice and macaroni and cheese, and Russians go for canned fish and borscht. The Japanese, of course, eat sushi.
A Chinese space menu from 2009 includes Huajiang dog, as well as some rather more appealing fare. It certainly sounds tastier than what the Americans get, although the actual logistics of cooking complex dishes in space is not explained:
Day One: Lotus root porridge, crispy tofu with spring onions, braised yellow croaker fish, pork ribs with seaweed, spinach with minced garlic.
Day Two: Spicy pig skin, braised duck neck, hairy crab with ginger, chicken liver with chilli, pine nuts with sweetcorn, three-flavour soup.
Day Three: Poached egg in fermented rice soup, Harbin sausage, Huajiang dog, baby cuttlefish casserole, eel with green pepper, spicy beans with dried tofu.
Apples, pears and oranges served with every meal, as well as rice, noodles, sweet potatoes.

_______________
Italian version

Rivelazione di Yang Liwei, astronauta cinese, nello spazio mangiavo carne di cane

Yang Liwei, il primo cinese nello spazio nella missione Shenzhou 5 nel 2003, nel suo libro autobiografico "’The Nine Levels between Heaven and Earth"’ (I nove livelli tra cielo e terra), ha scritto che nei pasti per l’equipaggio di volo è stata inclusa anche carne di cane della contea di Huajiang, famosa per i benefici per la salute, in grado di curare la pressione alta e ridurre la minzione frequente, ideale per un lungo viaggio.
In Cina la carne di cane è un alimento tradizionale, anche se non è ampiamente mangiata. All’inizio di quest’anno, il governo cinese ha pubblicato una bozza di proposta per vietare la pratica.
Gli attivisti per i diritti degli animali hanno criticato Yang per la rivelazione. Jill Robinson, fondatrice di Animals Asia, ha dichiarato al Telegraph:
"Yang Liwei è un modello per tanti giovani, lui è uno dei più grandi eroi della Cina. Voglio sottolineare che anche i cani devono essere considerati eroi per il ruolo che hanno svolto in Cina nel 2008, quando hanno contribuito a salvare le persone colpite dal terremoto nel Sichuan e per la protezione fornita durante le Olimpiadi di Pechino".

Reuters in un articolo dello scorso anno ha riportato la tipicità dei vari menù spaziali adottati dalle varie nazioni per i loro equipaggi:
americano a base di pollo con riso, maccheroni e formaggio;
russo con preferenza per le conserve di pesce e la zuppa di barbabietole;
giapponese, ovviamente per il sushi.
Il tipico menù per la missione spaziale cinese include il cane, oltre ad alcuni piatti un po’ più attraenti, certamente più gustosi di quello che gli americani possono ottenere.
Primo giorno: radice di loto, croccanti con cipollotti, brasato di pesce giallo, costine di maiale con alghe, spinaci con aglio tritato.
Secondo giorno: pelle di maiale piccante, brasati di collo d’anatra, granchio peloso con lo zenzero, il fegato di pollo con peperoncino, pinoli con il granturco dolce, zuppa di tre sapori.
Terzo giorno: uovo in camicia con zuppa di riso fermentato, salsiccia Harbin, cane Huajiang, seppie piccole, anguilla al pepe verde, fagioli piccanti con tofu secco (formaggio di soia).
Mele, pere e arance servite con ogni pasto, così come riso, pasta, e patate dolci.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento