Porta a Porta con Berlusconi, silenzio si ride

La barzelletta del buco
”Non è’ una barzelletta di Prodi, se ha detto una cosa così enorme dobbiamo credergli. E’ giusto che nei primi 100 giorni del suo prossimo governo, faccia le verifiche sul buco dei bilanci pubblici che gli lascerò".

Elogio a chi mi perseguita
Ammiro il giudice Bruti Liberati che mi tiene d’occhio, ammirevole il suo impegno nei miei confronti. Per favore, non traducete questo passaggio come un attacco alla magistratura rossa.

Con che faccia mi presenterò?”
Vi do’ una notizia. Ci saranno cinque faccia a faccia tra i leader, io inizierò il primo con Prodi. Penso che mi presenterò con una maschera e camufferò la voce. A Prodi non posso raccontare cavolate, il Professore è caricato a pallettoni, lui odia i bugiardi. Dopo il nostro faccia a faccia, ce ne saranno tre con rappresentanti di An, dell’Udc e della Lega che si misureranno con i rappresentanti degli altri partiti dell’Unione. Alla fine di questi incontri, mi presenterò con una nuova maschera per il secondo e decisivo faccia a faccia con Prodi”.

Calcolo delle testate
"Ho calcolato con quel fesso di Tremonti che in due-tre-quattro legislature non riuscirò a dare 800 euri veri ai pensionati. Io la butto lì, tanto non ci vuole niente a riempire di chiacchere il portafoglio dei pensionati. Dirò che darò a tutti 800 euri a testa, in cambio di 800 loro testate". Garantito!.

Sabbiature per l’artrosi
Fassino ha detto che io quando vado in televisione, sbrocco. Giusto quello che ha dichiarato Fassino, una dichiarazione che non ha nessuna rilevanza penale. Mi consenta, se vogliamo essere precisi, i miei atteggiamenti sbroccati, effetto Unipol,  sono causati dall’artrosi alla mia calotta cranica.  Devo solo ringraziare la Procura di Milano che si adopera gratuitamente per non farmi mancare le salutari sabbiature, un toccasana per la mia artrosi sbroccata..

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “Porta a Porta con Berlusconi, silenzio si ride

  1. e 2000 euri per ogni figlio…no???

    dai e magari i pasticcini all’uscita dall’urna elettorale…che fa fashion!

  2. ilfastidio La stessa cosa che aveva fatto a Messina, mazzette, biscotti, ponti, giocatori per la squadra di calcio, poi si è visto come è andata a finire, con il sindaco Genovese che ha fatto fuori quello di Arcore :-).

  3. Ieri sera mi sono ‘gustata’ BALLARO’…

    Finalmente qualcuno dell’opposizione ha ammesso che Silvio ha ‘abbassato’ le tasse (l’IRPEF per l’esattezza! ;P)…. ma ha anche fatto notare come siano ‘aumentate’ TUTTE le altre !

    Insomma… tradotto in parole povere… un reddito annuo di circa 8000 euro (E SONO MOLTI!!!) non pagava l’IRPEF prima (essendo esente) e non la paga ora… Mentre deve subire gli aumenti di BENZINA, GAS, ACQUA, LUCE ( e relative accise…)…

    Per inciso… la sai l’ultima sulla TIA (Tassa Igiene Ambietale)?

    Un’altra splendida invenzione di questo governo!

    Sostituisce la tassa dei rifiuti … RADDOPPIANDOLA!!!

    E poi non ci si deve incazzare!!!!

  4. te ne sei dimenticata una

    le mie dichiarazioni non avevano rilevanza penale

    e

    la procura di milano fa di tutto per insabbiare l’affaire unipol 😉

  5. Fulvia ieri quando ho riportato in diretta (vedi orario), non ho fatto in tempo a seguire le ultime battute registrate a Porta a Porta. Nessun problema, aggiorno subito con il tuo commento 🙂

  6. Luc Un classico di Berlusconi, con una mano finge di dare e con quell’altra si riprende tutto con gli interessi. Con lui hanno guadagnato solo i commercianti agevolati dalla politica Berlusconiana che ha loro suggerito – all’entrata dell’euro – di applicare arrotondamenti all’eccesso (1.000 LIRE = 1 EURO). Interessante leggere qui quello che comunicò il Codacons appena entrò in vigore la truffa legalizzata dell’euro (non per colpa dell’euro, ma di chi con l’euro è stato agevolato a fregare i consumatori) .

    Mi cogli impreparato con questa nuova fregatura della TIA, sotto questa voce ancora non mi è arrivata.

    Anna certo, anche senza pattini :-).

Lascia un commento