I robot presto potrebbero conquistare il mondo (video)

Boston Dynamics ha appena rilasciato un video, mostra esattamente quello che può fare la nuova versione del robot umanoide Atlas, progettato per operare all’esterno e all’interno degli edifici. Il robot come gli esseri umani, non solo può camminare in posizione eretta, ma può raccogliere oggetti, rialzarsi da cadute, camminare su terreni sconnessi.
Il nuovo modello rilasciato dalla società Alphabet, alto 1,75 metri e poco meno di 82 kg, corrisponde alla massa corporea e struttura degli esseri umani medi. Ciò che più colpisce rispetto ai predecessori è la sua capacità decisionale e di giudizio: ogni volta che si trova ad affrontare una sfida dopo una caduta o per recuperare qualcosa che è stata portata via, il robot ricalcola e risolve il problema. Vi è anche un punto del video in cui un ingegnere più volte dalle “mani” del robot fa cadere una scatola, il robot continua a lavorare per riprenderla.

I sensori e il LIDAR nella sua testa permettono di vedere dove mette i piedi e di evitare gli ostacoli. La differenza tra questo robot e altre tecnologie robotiche avanzate è la sua abilità a rialzarsi. Essere spinto dal tecnico e cadere non è un problema per il nuovo robot Atlas, come si può vedere nel video, torna in piedi rapidamente.
Il video dimostra le capacità meccaniche del robot umanoide Atlas , sarebbe in grado di lavorare come un normale operaio umanoide nel sollevare le scatole per sistemarle nello scaffale. La tecnologia al momento non ha fornito al robot la capacità dinamica di utilizzare le mani, sarà il prossimo passo per portare avanti lo sviluppo della robotica umanoide. Abbastanza inquietante.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento