Ecco dove guardare l’eclissi solare totale online e in TV

Lunedì 21 agosto 2017 negli Stati Uniti il  Sole sarà oscurato dalla Luna. E’ la prima eclissi solare totale negli Stati Uniti dopo 99 anni.
L’eclissi dall’Oregon attraverso Idaho, Wyoming, Montana, Nebraska, Iowa, Kansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Tennessee, Georgia, Carolina del Nord alla Carolina del Sud, inizierà alle ore 10:16 PDT (Fuso orario del Pacifico abbreviato PDT si ottiene sottraendo sette ore dall’orario di Greenwich), e terminerà alle ore 14:48 EDT (Eastern Daylight Time, noto con la sigla EDT, ossia l’ora legale orientale, è un fuso orario che corrisponde in America settentrionale, EST+1 o GMT-4).
La durata più lunga dell’oscuramento è prevista a Carbondale, Illinois, dove il sole sarà completamente coperto per due minuti e 40 secondi.

E’ possibile assistere online o via TV all’evento eclissi solare totale 2017. Ecco alcune opzioni di visualizzazione (tutti gli orari sono EDT, in Italia inizio eclissi alle ore 18:04, buio totale dalle 19:17, culmine alle ore 20:47):
– La Nasa offrirà ore di copertura online su Nasa TV, Facebook, Periscope, Twitch, Ustream YouTube. Ha pianificato il livestreaming dell’eclisse con immagini provenienti da satelliti, aeromobili di ricerca, palloncini ad alta quota e telescopi modificati;
– la copertura della CNN includerà collegamenti da Oregon, Missouri, Tennessee e Carolina del Sud. In collaborazione con Volvo ha previsto anche due ore di livestreaming, 360 gradi di copertura accessibile in realtà virtuale attraverso le cuffie Oculus;
Nova la serie di scienze più importanti della televisione americana ha programmato un documentario dell’eclissi alle ore 21:00;
Science Channel trasmetterà la sua copertura dal vivo da Madras, Oregon, dalle ore 12:00 alle ore 16.00, con commenti degli educatori e astronomi dell’Osservatorio Lowell.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento