La figlia Malia, obbliga papà Barack Obama e mamma Michelle, a baciarsi pubblicamente sulla Kiss Cam (video)

La Kiss Cam, negli stadi americani spesso è presente sul Jumbotron, il gigantesco schermo dove oltre ai risultati e ai replay delle azioni più significative, durante gli intervalli o nelle fasi di pausa delle partite, trasmette in diretta immagini del pubblico, annunci di fidanzamento e tutte le altre americanate, tipiche degli States.
La classica scena che si ripete sul Jumbotron è quella di vedere le persone proiettate sul grande schermo che si comportano come pirla: fanno la linguaccia, mandano baci, salutano con la manina, improvvisano balli tarantolati.

Il Presidente Obama, la moglie Michelle  e la figlia Malia, mentre assistevano all’incontro di basket Usa – Brasile a Washington, sono stati i protagonisti di un siparietto divertente sulla Kiss Cam: è noto che le coppie tra il pubblico, quando sono inquadrate sulla Kiss Cam, devono baciarsi. Ciò non è accaduto quando Obama e la moglie sono stati inquadrati, la folla ha mugugnato, la Kiss Cam non ha più indugiato mentre la partita di basket ha ripreso il suo corso.

Il Presidente Barack Obama e la moglie Michelle, pensavano di averla fatta franca, non è stato così, alla successiva pausa della partita, quando sono stati nuovamente inquadrati dalla Kiss Cam, è stata la figlia Malia a incitarli a baciarsi pubblicamente.
Obama, costretto dalla figlia, ha messo un braccio attorno al collo della moglie, costringendola al bacio per la gioia di tutta la folla.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “La figlia Malia, obbliga papà Barack Obama e mamma Michelle, a baciarsi pubblicamente sulla Kiss Cam (video)

Lascia un commento