Flor, carissima amica Blogger, mi ha invitato personalmente a prendere il testimone e a parlare di libri. Per soddisfare la sua curiosità (è questa la motivazione della sua scelta nei miei riguardi) e anche per mio piacere personale, accetto volentieri il suo invito.

Libri che posseggo nella mia biblioteca ed in genere
Ho una biblioteca ben fornita che ha quasi ultimato il suo spazio vitale. Devo pensare a scannerizzare il contenuto dei libri e riversarlo in qualche supporto elettronico, per ritornare a guadagnare spazio. In ordine sparso, senza elencarli tutti, nella mia biblioteca hanno trovato dimora: Honoré de Balzac, Splendori e miserie delle cortigiane; Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto; Franz Kafka, Il processo; Italo Svevo, Una vita; Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal; Alberto Moravia, Gli indifferenti; Dino Buzzati, Il deserto dei Tartari; Thomas Mann, La montagna incantata; Agatha Christie, Assassinio sull’Orient Express; Fedor Dostoevskij, Delitto e castigo; Emily Brontë, Cime tempestose; Herman Melville, Moby Dick; Leonardo Sciascia, La scomparsa di Majorana. Termino qui altrimenti vi annoio.

Ultimo libro che hai comprato
Appena comprato, sfogliato a caso, saltellando da una pagina all’altra, per assaporarlo e poi leggerlo con calma. Il libro è "Buongiorno pigrizia" di Corinne Maier, un saggio per sopravvivere nel posto di lavoro, impegnandosi il meno possibile. Corinne offre suggerimenti per farci rendere il meno possibile e in qualche modo danneggiare (utopicamente) chi sfrutta il nostro lavoro e si fa grasso alle nostre spalle. Potrei farlo, ma non posso, altrimenti danneggerei mio fratello.

Libro che sto leggendo ora
Vedi sopra, "Buongiorno pigrizia" è il libro che ho iniziato a leggere da questa mattina e che mi ha già stimolato perché oggi, non ho proprio fatto nulla.

Tre libri che consiglio ad altri blogger e perchè
Consigli non penso di essere all’altezza di darli, forse qualche suggerimento. Ogni tanto tra i libri da leggere inserire quelli non tanto pubblicizzati perché tenuti fuori dalla lobby del mercato omologato. Tre libri che mi vengono in mente: "22 cose che la sinistra deve fare e non ha fatto" di Dario Fo, Franca Rame, Jacopo Fo; trovate di sicuro qualche capitolo su argomenti di attualità come la salute, l’istruzione, la guerra e la pace, raccontati con la dovuta ironia e il sarcasmo dalla famiglia Fo al completo. Secondo suggerimento il libro "Regime" di Marco Travaglio e Petere Gomez, un libro che non ha bisogno di presentazioni perché riporta avvenimenti attuali (non sembra ma siamo sotto a un vero Regime) sulle vicende politiche che hanno colpito giornalisti come Biagi e Santoro e uomini dello spettacolo come Luttazzi, Sabina Guzzanti e Paolo Rossi, che hanno avuto il coraggio contrattaccare il Regime senza mezzi termini, pagando in prima persona. Ultimo suggerimento, leggere il Blog di Beppe Grillo (www.beppegrillo.it) per trovare denunce su tutto quello che viene controllato dal Regime e per questo non pubblicato dalla stampa omologata.

Cinque blogger cui passo il testimone
Non indico nessuno, lascio libere adesioni a chi vorrà raccogliere il testimone da me, lasciando il suo nome nei commenti, sicuro che gli amici/amiche aderiranno volentieri.

Adesioni spontanee: Grazia (pronto), Colfavore (pronto), Psicomante (pronto)

 

 

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →