La testa d’uovo Pollini, arraspa, annaspando, e si chiede (a chi lo chiede?):
– Meglio l’uvo di pollo oggi, oppure la gallina domani?

A proposito di polli, osservando la sua immagine di pollo plastificato, si può fare qualche cosa per coprirlo di penne?
Se vuoi vedere il pollo trasformato in penne

Plastica dalle penne di pollo
Il procedimento e’ stato brevettato da chimici Usa 

(ANSA) – ROMA, 13 APR – Trasformare le penne dei polli in plastica: lo permette il procedimento brevettato da alcuni ricercatori statunitensi. La plastica ottenuta dalle penne dei polli di allevamento – affermano i chimici del Servizio per le ricerche agricole – e’ un materiale robusto e biodegradabile, adatto per ogni applicazione. La nuova tecnologia permetterebbe di ‘riciclare’ le oltre 400.000 tonnellate di penne generate ogni anno negli Usa dall’allevamento di pollame.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

28 thoughts on “

  1. la plastica dai polli mi sembra un’ottima idea (lo era anche quella dal mais).

    Riguardo a Pollini e ai suoi amichetti… sto ancora ridendo!

  2. scusami se non ti so venuta a trovare ma avevo tutte le gironata impegnate spero di rivederti presto ciao ciao

  3. E’ vero Grazia, l’ho messa perché dal pollaio della libertà, mi hanno detto che aveva alzato la cresta 🙂

  4. aiuto c’è una telecamera in alto a destra… sei in regola con la legge sulla privacy?

  5. CIAOOOOOO..

    Buon fine settimana…qui a Milano piove di brutto.. e le previsioni non confortano…!!

    Bacioni***

    Claudia

  6. plastoca con penne di pollo? bah chi l’avrebbe mai detto…buon week end!

    un bacio

    Stria*

  7. plastica con penne di pollo? bah chi l’avrebbe mai detto…buon week end!

    un bacio

    Stria*

  8. grazie del suggerimento del template, adesso funziona..

    rimane il problema della “sottile linea rossa”..

    ma cos’é questa musica: fa venir voglia di mettersi le mutande in testa e ballare sul balcone con i piccioni.. : O

    un bacio

  9. uhm…quindi anche lui sta facendo un intervento estetico. Evviva la Plastik-Politik

  10. adesso ci provo, mi hai dato un colpo molto difficile: I’m too lazy..

    x la musica > tra poco inserirò un link , così se hai voglia potrai ascoltare dei suoni che mi diverto a costruire con il p.c.i.

    ciao

  11. Questo Pollini è proprio un pollo!

    Purtroppo non basta un chicchirichì per spaventare il gallo titolare del pollaio…

    Ciaoo buona giornata.

    🙂

  12. quando piove, quando nevica, di notte…. lo stavo giusto scrivendo nel nuovo post.

    arrivano gli squilli anche con la nebbia, che con la nebbia diventa tutto molto più pericoloso, sai gli incidenti…

Lascia un commento