Ero su ICQ ed ho ricevuto un saluto da un tizio che risultava corrispondere dal Giappone e qualificandosi come un giornalista freelance giapponese mi diceva che era da quasi 40 ore che cercava di corrispondere con qualcuno in Italia, perchè aveva uno scoop tra le mani e voleva avere la conferma su quanto era riuscito a scoprire. Disperato, mi scriveva. in perfetto slang italiano. che precedentemente era riuscito a contattare altri miei connazionali su ICQ. ma era stato liquidato a male parole perchè non credevono alla sua notizia. Dopo aver fatto una verifica con l’Ordine dei giornalisti giapponesi con sede nell’isola di Guam, ed aver avuto la conferma che Akutagawa, questo il suo cognome, non era un mitomane ma un giornalista freelance giapponese, mi sono attivato ed ho iniziato a fare una ricerca abbastanza ostica: in pratica il giornalista giapponese aveva lo scoop che un suo connazionale si era nascosto nella jungla della rete e cercava di contrastare i suoi possibili nemici, rendendosi irreperibile. Scandagliare la jungla della rete alla ricerca di qualcuno che volontariamente si è nascosto non è una impresa di poco conto. Infatti ho dovuto sudare le proverbiali sette camicie ma alla fine sono riuscito a trovarlo. L’occasione è stata la fine della guerra degli hackers; ho convinto Shoichi Yokoy, che la guerra era finita e che poteva uscire dal suo nascondiglio nella jungla della rete e rimettere online il suo sito che aveva nascosto nel lontano 1° dicembre 1945.



* Shoichi Yokoy è stato l’ultimo giapponese a deporre le armi nel 1972. Si era nascosto nell’isola di Guam e non era al corrente che la guerra era finita nel 1945.
* Il sito web della Giunta Regionale del Veneto è autentico. Il webmaster ha preferito nasconderlo per sottrarlo a possibili attacchi degli hackers di domenica 6 luglio 2003.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

32 thoughts on “

  1. E’ risaputo che la regione veneto è il punto d’attacco preferito di tutti gli hacker del mondo… si gli hackeri della polvere!!! Ciauz!

  2. x lucky, trovo due notizie e cerco di fonderle in una notizia. Grazie per gli omaggi, un baciotto*

  3. Minchia….in Veneto lo sappiamo che la guerra è finita, per favore non sganciateci sopra una bomba atomica!!!!

  4. Ehi! ma che fai Patt?? mi rubi il materiale??:) Questa notizia dovevo darla io per 2 fondamentali motivi: sono un nipponista e sono veneto…fa un po’ tu… Scherzo scherzo:)

  5. x supergiovane, sicuramente qualche altro giapponese si è barricato oppure è rimasto impigliato nella rete.. devi liberarlo, tu che puoi raggiungerlo in men che non si dica 🙂

  6. x yoshi, ti ho cercato ma eri impegnato e l’urgenza mi ha costretto ad agire velocemente 🙂

  7. Buona giornata :o)
    Questa di nascondere un sito, poi, proprio non me l’aspettavo. Interessanti le note. L’ideogramma è identico alla versione semplificata di quello cinese, in mandarino mi pare si pronunci Tian.
    Carino il Javascript che hai messo all’uscita.
    Gilgamesh

  8. x Gilgamesh, è un piacere leggere i tuoi commenti che aggiungono sempre delle conoscenze a qualsiasi argomento. ciao 🙂

  9. x vision, sapevo che dovevi cambiare lavoro e non mi sono allarmato non vedendoti da queste parti, un baciotto*

  10. Complimenti! e il sito continua a rimanere in fase di ristrutturazione…qualcuno li avvisi!
    ciao Patt!

  11. Ciao Pat, un salutino.. Qui tutto ok.. non mi sono persa.. sono solo sommersa dalle cose da fare. Un bacio

  12. GRAZIE!!TROPPO GENTILE!!la barra degli strumenti la vedo ma è come se non la vedessi!non so come fare per inserire immagini..ciao!!

  13. Non so come riesci a cogliere queste ‘chicche’ e sono, soprattutto ammirata da come riesci a proporle..Accetta i miei omaggi , luc

  14. Buongiorno Patt!! Fai sempre dei post fuori dal comune.
    Buona giornata. Baciotto. (Come vedi, grazie a te, sto imparando molto!!!)

Lascia un commento