Prova di forza – Cinese alla guida di una moto, trascina una macchina agganciata alle sue orecchie

Wang Lianhai, 36enne della città di Qiqihaer, ha portato a termine la prodezza in una via di Beijing. Cavalcando una moto, con la forza delle sue orecchie fissate a morsetti metallici, collegati a fili d’acciaio, ha rimorchiato una macchina con un guidatore al suo interno, trascinandola per più di 200 metri [clicca foto a lato per ingrandire].
Dopo vari tentativi, falliti, Wang, ha lanciato un urlo e ha iniziato a muoversi lentamente con la moto, arrestandosi alla fine della strada.
Intervistato dalla stampa locale ha detto: "Anche se a piedi è più sicuro, ho preferito rimorchiare l’automobile, guidando una moto, perché richiede più abilità".
Wang per arrivare alla prodezza, ha iniziato a provare da piccolo, quando era birichino e desideroso di fare nuove cose.
La sua prossima ambizione, come riportato dal  "Beijing Evening News", sarà quella di rimorchiare una nave.
Liberamente tradotto da Ananova

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

10 thoughts on “Prova di forza – Cinese alla guida di una moto, trascina una macchina agganciata alle sue orecchie

  1. Le leggi fisiche per lui non valgono? Non ho capito la tecnica dei morsetti alle orecchie. Caro Patti, mi sento stranita e divertita.

    Abbraccio. harmonia

  2. Ma dopo la prova come erano ridotte le orecchie…..se erano ancora attaccate alla testa????

    Un saluto di buon fine settimana!!!!

Lascia un commento