Ecco la fattoria segreta dove crescono i capelli di Donald Trump (foto)

E’ stato risolto uno dei più grandi misteri della vita: con quale diavoleria sono creati i capelli di Donald Trump? Apparentemente con un tipo di ciuffi d’erba che cresce a Tromsø, in Norvegia. Ogni volta che le “parrucche” si bagnano, assomigliano a quella del candidato alla presidenza degli Stati Uniti. La gente sui social media chiama questo luogo “Isola Parrucca”, per servire come azienda agricola per produrre i capelli di Trump (clicca l’immagine per vedere altre foto).
Isola parrucche di Donald Trump

In un articolo su Men’s Health, diversi esperti hanno valutato sul perché i capelli di Donald Trump appaiono in questo modo, il professor Michael R Cunningham dell’Università di Louisville, ha detto che semplicemente piace quel taglio di capelli. Il dott. Paul MacAndrews dermatologo, ritiene che potrebbe essere uno di questi tre motivi: “Per nascondere la calvizie, per nascondere un cattivo trapianto, o per nascondere una cicatrice chirurgica sul cuoio capelluto”.
O per nascondere un cervello inesistente, che spiega praticamente tutto.
Leggi 15 cose che (forse) non sai su Donald Trump.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento