Il più grande oracolo dei tempi moderni non è una persona, ma un processo che è misteriosamente corretto

RAND Corporation ha messo a punto il processo di stima più accurato che il mondo abbia mai visto. Il processo chiamato Delphi (con riferimento all’oracolo di Delfi il più celebre e il più ascoltato dell’antica Grecia), nella sua prima iterazione che risale a cinquanta anni fa, ha correttamente previsto 42 dei 50 sviluppi scientifici. Il rapporto ha anche discusso l’opportunità di un governo mondiale, ma ha anche accertato che questa possibilità è nulla.
RAND Corporation (ricerca e sviluppo) ha avuto inizio nel 1946 come un progetto di ricerca (Progetto Rand), sostenuta da un singolo client, l’US Army Air Forces. Il progetto è stato sviluppato a Douglas Aircraft di Santa Monica, in California.
RAND nel 1948, con il sostegno della Fondazione Ford, divenne un indipendente ente di ricerca, senza scopo di lucro, impegnata a esplorare i problemi più complessi e indiretti della nostra società. Oggi è finanziato dal governo degli Stati Uniti e da società private nel settore sanitario e le università.
L’organizzazione da qualche tempo ha ampliato la collaborazione con gli altri governi, fondazioni private, le organizzazioni internazionali e commerciali su una serie di questioni della difesa. RAND mira a risolvere problemi interdisciplinari tramite la traduzione di concetti teorici e formali dall’economia e le scienze in nuove applicazioni in altri settori attraverso la scienza applicata e ricerca operativa. Michael D. Rich è presidente e amministratore delegato della RAND Corporation.
RAND ha sviluppato il metodo Delphi nel 1950, inizialmente per prevedere l’impatto della tecnologia sulla guerra. Il metodo prevede un gruppo di esperti che anonimamente rispondono ai questionari e in seguito ricevono un feedback sotto forma di una rappresentazione statistica della “risposta di gruppo“, dopo di che il processo si ripete. L’obiettivo è di ridurre la gamma delle risposte e arrivare a qualcosa più vicino al consenso degli esperti. Il metodo Delphi è stato ampiamente adottato, ed oggi è ancora in uso.
La tecnica Delphi è stata perfezionata nel 1960 presso la RAND di Santa Monica in California, da “un gruppo di esperti“, formato da Olaf Helmer, Nicholas Rescher, Norman Dalkey, e altri. La sua base filosofica è stata descritta da Helmer e Rescher (1959).
La RAND Corporation nel 1964 ha compiuto un esperimento per predire il futuro. Il risultato dell’esperimento pubblicato da TJ Gordon e Olaf Helmerstato, è stato indicato come “Il rapporto su uno studio a lungo raggio di previsioni.

Ecco le previsioni scientifiche elaborate in quel rapporto nel 1964:

1. Dissalazione economicamente utile dell’acqua di mare (vero)
2. Efficace controllo della fertilità con contraccettivi orali o altri semplici mezzi poco costosi (vero)
3. Lo sviluppo di nuovo materiale sintetico ultra leggero per la costruzione (vero)
4. Traduttori di lingua automatici (vero)
5. Il trapianto di un nuovo organo o protesi (vero)
6. Previsioni meteo affidabili (vero)
7. L’utilizzo di una centrale di deposito di dati con un ampio accesso per il recupero informazioni di carattere generale o specifico (vero)
8. Riforma della teoria fisica, eliminando confusione quantistica e relatività semplificando la teoria delle particelle (vero in una certa misura, stanno ancora lavorando su questo)
9. Organi artificiali impiantati, realizzati con componenti di plastica ed elettronici (vero)
10. L’uso molto esteso e socialmente accettato di farmaci diversi dall’alcol, ai fini di produrre cambiamenti specifici a caratteristiche della personalità (troppo vero)
11. Emissione simulata (laser) nella regione dei raggi X e gamma dello spettro (vero)
12. Potenza termonucleare controllata (non ancora, ma stanno costruendo il primo reattore nucleare a fusione)
13. Creazione di una primitiva forma di vita artificiale in forma di molecola auto replicante (vero)
14. Sfruttamento economicamente utile del fondo dell’oceano con estrazione mineraria all’infuori della perforazione di petrolio marino (non ancora)
15. Fattibilità del limitato controllo del tempo, nel senso di influenzare sostanzialmente meteo regionali a costi accettabili (vero)
16. Fattibilità commerciale di proteina sintetica per il cibo (vero)
17. Aumentare di un ordine di grandezza del numero relativo di caso psicotico suscettibile di terapia fisica o chimica (vero)
18. Biochimica immunizzazione generale contro le malattie batteriche e virali (parzialmente vero)
19. Di fattibilità (non necessariamente accettabile di controllo chimico su alcuni difetti ereditari di modifica dei geni attraverso l’ingegneria molecolare) (vero)
20. Sfruttamento economico utile del mare attraverso l’agricoltura con l’effetto di produrre almeno il 20% del cibo del mondo. (In parte vero, il 20% delle proteine del mondo viene dall’oceano, ma non tutti sono d’allevamento, il 50% di frutti di mare è ora d’allevamento)
21. Biochimici per stimolare la crescita di nuovi organi o arti. (vero con cellule staminali)
22. Possibilità di utilizzare i farmaci per aumentare il livello d’intelligenza (non come integratori alimentari e non nel senso di aumento temporaneo del livello di percezione (vero)
23. Simbiosi uomo-macchina, permette all’uomo di estendere la sua intelligenza per dirigere l’interazione elettromeccanica tra il suo cervello e una macchina di calcolo (vero)
24. Il controllo chimico del processo d’invecchiamento che permette l’estensione della durata della vita di 50 anni (non ancora, forse tra non molto)
25. Comunicazione bidirezionale con gli extraterrestri (non vero)
26. Aumento di un fattore di 10 in investimenti di capitale nei computer utilizzato per il controllo del processo automatico (vero)
27. Controllo del traffico aereo su tutti gli aerei (vero)
28. Link diretto dai negozi alle banche per verificare il credito e le operazioni di registrazione (vero)
29. L’impiego diffuso di semplici macchine d’insegnamento (vero con personal computer)
30. Automazione del lavoro d’ufficio e di servizi, con conseguente spostamento del 25% dell’attuale forza lavoro (da verificare)
31. L’istruzione che diventa un rispettabile passatempo (un po’ vero)
32. Uso molto esteso di sofisticate macchine d’insegnamento (vero con personal computer)
33. Librerie automatiche, per la lettura e la riproduzione di copie (vero, Internet)
34. Ricerca automatica d’informazioni legali (vero)
35. Traduttore della lingua con automatica correzione grammaticale (in parte vero, la grammatica è ancora un problema)
36. Automatico Rapid Transit (modalità di trasporto pubblico con piccoli veicoli automatici, circolanti su una rete di guida appositamente costruita) (parzialmente vero)
37. L’impiego diffuso di automatico processo decisionale a livello di gestione per la pianificazione industriale e nazionale (falso)
38. Protesi elettroniche (radar per i non vedenti, arti con sistema servomeccanico (vero)
39. Interpretazione automatica di sintomi medici (vero)
40. Costruzione di una catena di montaggio per la produzione di computer per l’istruzione (vero)
41. L’impiego diffuso di servizi di robot per la raccolta dei rifiuti, robot domestici, ispezioni delle fognature, ecc. (in parte vero per le ispezioni, non per i robot domestici per la servitù domestica, ora in fase di sviluppo in Europa e in Giappone)
42. L’impiego diffuso di computer nella riscossione delle imposte, con accesso a tutti i documenti aziendali, automatica detrazione fiscale (parzialmente vero)
43. Disponibilità di una macchina che comprenda test d’intelligenza standard e punteggi superiori a 150 (comprenda, deve essere interpretato come la capacità di rispondere alle domande stampate in inglese e possibilmente accompagnate da diagrammi (parzialmente vero)
44. Evoluzione di un linguaggio universale per la comunicazione automatica (vero)
45. Automatizzare il voto nel senso di legiferare attraverso un plebiscito automatizzato (falso)
46. Autostrade automatizzate, macchine con autopilota (parzialmente vero)
47. Giornali e riviste ricevuti direttamente in casa via fax (vero)
48. Simbiosi uomo-macchina, permette all’uomo di estendere la sua intelligenza per l’interazione tra il cervello e una macchina di calcolo (vero)
49. Gli accordi internazionali che garantiscono certo minimo economico a favore della popolazione mondiale, grazie all’alta automazione della produzione (falso)
50. Intercettazioni telefoniche centralizzate (forse casuale) (troppo vero).

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento