Impazzano sulla rete i migliori spot giapponesi del 2015 (video)

Ecco i migliori spot giapponesi del 2015 contenuti in una compilation di 10 minuti. Gli spot sono un ottimo modo per scoprire i diversi aspetti di una cultura, ciò è vero soprattutto con il Giappone, ci offre ancora una volta un mix sorprendente ed esplosivo di WTF, coreografie, gadget futuristici e personaggi strani e insoliti.

I giapponesi hanno un bel rapporto con gli spot televisivi
Gli spot televisivi sono strane bestie, spesso sembrano essere stati progettati da persone in semilibertà … e questo è solo per quelli che riguardano la nostra cultura.
Se siete stati all’estero e avete visto gli spot televisivi in altri paesi, c’è sempre un po’ di scollamento tra ciò che si è abituato a vedere e quello che stai guardando, a prescindere da eventuali problemi con una barriera linguistica, la composizione, la musica e l’audio, è un po’ tutto sopra le righe.
E poi c’è la televisione giapponese (leggi qui come guardare la TV giapponese in Italia). I giapponesi hanno un rapporto allegramente fantasioso e iperattivo con gli spot televisivi, in generale rispecchia il loro approccio unico alla cultura pop. La gente non si rende conto che questa predisposizione non è solo perché il Giappone è un posto pazzesco e i giapponesi sono tutti stravaganti. No, in Giappone “bizzarro” è un argomento di vendita, uno strumento di marketing giapponese dove la forza del buget investito nella pubblicità rivaleggia o addirittura supera il “sexy”. Proprio così: gli inserzionisti televisivi giapponesi rispetto alla loro controparte occidentale, hanno cifre astronomiche da spendere. Ecco perché tante ricche stelle di Hollywood nel corso degli anni hanno montato le tende a Tokyo per girare spot pubblicitari per i prodotti nipponici per il pubblico giapponese: in questo c’è la spinta di un’incantevole grande quantità di denaro, prima dell’età di Internet, nessuno a parte il pubblico giapponese avrebbe mai visto qualcosa che, malinconicamente segna la reputazione di personaggi famosi.
Adesso, se si pensa che lo scollamento culturale sia enorme per i telespettatori occidentali che guardano la televisione giapponese, aspettate di vedere le superstar di film occidentali che compaiono negli spot giapponesi.

In questa rassegna di 12 spot commerciali giapponesi (vedi), George Clooney è tra i preferiti, è perfetto sotto il sole estivo mentre dipinge di verde il tetto di una piccola casa bianca situata in un bellissimo prato verde. Riceve la visita di un piccolo uccello (magicamente manipolato al computer), vola sulla spalla, lascia con le sue zampette le impronte verdi  sulla sua camicia bianca e pulita.
George Clooney da sempre è accompagnato da misteriose fidanzate: perché ha dipinto il tetto della casa color verde come il prato? Probabilmente vuole che sia invisibile in modo da poterla utilizzare come una discreta alcova.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...