NASA, spettacolare immagine satellitare della tempesta di sabbia cinese

 Alle sette del mattino, ora locale, la sabbia aveva filtrato la luce del sole, lasciando il cielo scuro come la mezzanotte …


Tempesta di sabbia cinese, clicca per ingrandire

Gli scienziati che studiano le tempeste di sabbia, conoscono i particolari di quella sahariana che può viaggiare attraverso l’Atlantico per arrivare in America. La tempesta di sabbia asiatica, tuttavia, deve compiere un viaggio più lungo per raggiungere la stessa destinazione.
Nell’aprile del 2001, i ricercatori seguirono con sorpresa una tempesta di sabbia asiatica muoversi attraverso l’Oceano Pacifico per raggiungere i Grandi Laghi americani ed anche il Maryland.
Un testimone oculare in visita nella Provincia di Jilin (nord-est della Cina), riferì che il 7 aprile del 2001, alle sette del mattino, ora locale, la sabbia aveva offuscato la luce del sole lasciando il cielo scuro come la mezzanotte, riducendo la visibilità a circa 20 metri.
La NASA, grazie alla risoluzione immagine del sensore MODIS (MODerate resolution Imaging Spectroradiometer), un spettroradiometro utilizzato dai satelliti per monitorare la Terra, ha catturato la spettacolare immagine della tempesta di sabbia che quel giorno ruotava in senso anti-orario oltre la Cina, spingendo un muro di sabbia lungo il suo trasferimento.
La foto della NASA, mostra la profondità dello spessore delle polveri che, non solo nascondono completamente la maggior parte della superficie terrestre che si trova al di sotto, ma creano anche forme proprie della topografia, con creste di polveri stratificate sotto le nuvole.
Jianguo Liu e Jared Diamond, hanno descritto in un articolo del 2005, la maggiore incidenza delle tempeste di sabbia in Cina: da 300 A.D. al 1949 d.C, la media è stata di una tempesta di sabbia ogni 31 anni; dopo il 1990, le tempeste di sabbia si sono verificate quasi tutti gli anni. I due autori attribuiscono, in parte, l’aumento di queste tempeste alla deforestazione e al cambio dell’utilizzo dell’acqua.
Liberamente tradotto da NasaGov
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “NASA, spettacolare immagine satellitare della tempesta di sabbia cinese

Lascia un commento