Il Carnevale nel 2019 sarà a marzo, la data correlata al calendario della Chiesa cattolica

Coloro che attendono con impazienza il Carnevale di Rio de Janeiro 2019 dovranno aspettare fino a marzo. L’evento nel 2019 inizierà sabato 2 marzo, terminerà martedì 5 marzo. Il mercoledì delle ceneri sarà il 6 marzo.
E’ la quarta volta in questo secolo che la baldoria è prevista per il terzo mese dell’anno. La prima è avvenuta nel 2003, la seconda nel 2011, l’ultima nel 2014.

Cenni storici
Il calcolo della domenica di Pasqua, noto in latino come computus, definisce l’intero calendario cristiano. La data è quella stabilita dalla domenica successiva alla prima luna piena dopo che la primavera è iniziata nell’emisfero settentrionale. Tuttavia, la proiezione sulla luna usata dalla chiesa in questo calcolo si basa sulle proiezioni del Medioevo, quindi non corrisponde al ciclo lunare reale. La Pasqua è definita dalla cosiddetta luna piena ecclesiastica.
La data del Carnevale è direttamente correlata alle festività cattoliche di Pasqua. Il Carnevale finisce sempre 40 giorni prima della Domenica delle Palme, che è la domenica prima di Pasqua; dal mercoledì delle ceneri alla domenica di Pasqua, ci sono 46 giorni, un tempo in cui molti cristiani fanno la Quaresima. Il mercoledì delle ceneri rappresenta quindi il primo giorno di Quaresima. La domenica in cui si celebra la risurrezione di Gesù Cristo, o Pasqua, si svolge sempre tra il 22 marzo e il 25 aprile.
I cattolici basandosi su resoconti biblici e storici, credono che la risurrezione di Cristo avvenne in un giorno di luna piena, vicino all’equinozio di primavera nell’emisfero settentrionale. La Chiesa Cattolica per questo motivo, nel 325, tenne il Concilio di Nicea e decise che la Pasqua sarebbe stata sempre celebrata la domenica successiva all’apparizione della prima luna piena dopo l’arrivo della primavera. Pertanto, poiché la vacanza di Pasqua è variabile, anche la data del carnevale segue questo cambiamento.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →