Gli hacker possono ora tracciare la tua posizione con le foto che carichi dal tuo smartphone (video)

Attenzione prima di postare una foto dei tuoi figli, qualcuno per scopi criminali potrebbe essere in grado di tracciare la loro posizione.

Chris Kraft fondatore di  Splash Media ha detto:
«Prima di caricare una foto del vostro bambino nel primo giorno di ritorno a scuola, ti consigliamo di attivare tutte le impostazioni della privacy. Gli hacker ora sono in grado di trovare la vostra posizione dalle immagini che carichi.
La maggior parte degli smartphone ha un sistema di navigazione GPS, quello che molte persone non capiscono è che le coordinate GPS sono pubblicate anche nei metadati della foto. La prossima volta che utilizzate il cellulare per scattare una foto del vostro piccolo al parco giochi pensate a questo: il tuo smartphone individua automaticamente, dove sei.
Il dato non è visibile nella foto ma nei metadati si può effettivamente vedere la latitudine e longitudine abbastanza precisa di tutta la strada e delle strade che incrociano, in alcuni casi i dati sono così precisi che si può effettivamente dire da quale stanza di una casa o di un edificio i dati sono stati presi.
Bisogna essere consapevoli di ciò che con le foto del tuo smartphone si carica sui siti web di social media.
Assicurarsi sempre di controllare le impostazioni sulla privacy. E’ una di quelle situazioni in cui la tecnologia sta superando alcuni degli aspetti più comuni al senso della riservatezza.
La prossima volta che si vuole scattare una foto, andare sulle impostazioni della privacy, servizi di localizzazione, disattivare la fotocamera“.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →