Berlusconi: 48 ore di follie d'amore a Marrakech

Due giorni di festa a Marrakech tra balli in maschera, regali e pranzi di lusso per i 50 anni della moglie Veronica. Silvio Berlusconi ha organizzato, a sorpresa, un viaggio da sogno in onore della sua signora.Lo rivela il quotidiano marocchino ‘Aujourd’hui Le Maroc’ in un articolo pubblicato in prima pagina dal titolo ‘Berlusconi corteggia sua moglie a Marrakech’.
Quarant’otto ore di follie d’amore. Con tanto di travestimento per l’ex premier. Tutto inizia martedi’ della scorsa settimana, scrive il giornale, quando la signora Berlusconi arriva con il figlio in citta’. La precedono sette amiche giunte in jet privato con fotografo e guardie del corpo al seguito. Appena atterrata, un accompagnatore locale la conduce sulla terrazza riservata del ‘Cafe’ de France’ a Dar Soltana. Mentre sorseggia un te’ verde alla menta la consorte del leader della Cdl viene avvicinata dalle sue compagne vestite con abiti tradizionali berberi che vengono riconosciute solo dopo essersi tolte il velo dal viso.
Dopo l’improvvisata, cena alla ‘Maison de Rospoli’. Mercoledi’, giorno del compleanno, il gruppo fa visita nel centro storico tra le bancarelle per lo shopping. Poi pranza al Palazzo Hroll. Ma il momento clou arriva in serata, quando al ristorante dove Veronica sta cenando con le amiche, si presenta il presidente di Forza Italia. Il locale si chiama Dar Marjana ed e’ famoso per le sue animazioni musicali.
Berlusconi, continua il quotidiano, e’ irriconoscibile: indossa una gandoura blu d’ordinanza e ha il viso coperto da un fazzoletto. Comincia a ballare in mezzo a un gruppo di Gnaoua, i musicisti tradizionali. La signora Veronica assiste allo spettacolo ma si spaventa quando uno degli artisti le fa segni per attirarne l’attenzione e l’invita a danzare.
All’improvviso, assicura il giornale marocchino, ‘’l’artista, con un piccolo salto da guerriero, le e’ balzato davanti, invitandola a ballare. Ma lei lo rifiuta con tutte le forze, e la musica si ferma di colpo. La sala diventa d’un tratto silenziosa. Ed e’ allora che l’uomo con la ‘gandoura’ si avvicina ancora di piu’ a Veronica, tirando fuori dalla tasca una collana di diamanti e cantando in italiano ‘Buon compleanno, amore mio’’’. L’ex presidente del Consiglio getta cosi’ la maschera e rivela la sua vera identita’ alla moglie.
I festeggiamenti continuano anche nella notte. L’indomani mattina l’ex premier e la consorte si concedono un nuovo giro in Medina, prima al mercato e poi al bazar ‘Porte d’Or’ dove anche i Clinton vennero a fare acquisti. Giovedi’ pomeriggio, riferisce “Aujourd’hui Le Maroc”, Berlusconi con la sua signora e gli invitati sono ripartiti da Marrakesh a bordo di tre aerei privati.
Fonte: Dagospia/Adnkronos

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Berlusconi: 48 ore di follie d'amore a Marrakech

  1. se fosse capitato a me mi sarei vergognata come una ladra… e mo’ chi glielo dice ai marocchini che non siamo mica tutti così burini noi italiani?

Lascia un commento