Le imposizioni che stanno attuando a livello mondiale contro gli allevatori non ci fanno vivere sonni tranquilli. I nostri colleghi inglesi, hanno a che fare con una legge comunitaria e recepita dal governo britannico che impone di far divertire i suini con palloni da basket che dovrebbero servire per impedire ai maiali di mordersi tra di loro le orecchie e le code, quando nella promiscuità degli allevamenti, non avendo altro da fare, si annoiano. Peggio è quanto è stato imposto ad altri nostri colleghi allevatori neozeolandesi, saranno tassati in base alla flatulenza dei loro milioni di ovini e bovini, avete capito bene, proprio così, perchè il governo Neozelandese vuole contribuire alla riduzione dell’effetto serra, causato dal surriscaldamento della terra. Adesso toccherà a noi, allevatori italiani, di trovarci tra capo e collo qualche “invenzione” dei nostri governanti. Qualche segnale indicativo l’abbiamo ricevuto: ci hanno fatto credere che la nostra produzione latte era eccessiva ma la verità è un altra. Di eccessivo hanno visto le mammelle nude delle nostre mucche ed hanno deciso che le dobbiamo coprire con casti reggipetti. Protestiamo perchè questa imposizione non vale per tutti gli allevatori italiani, infatti quelli che hanno i loro allevamenti a Capocotta, potranno continuare a far circolare le loro mucche senza copri mammelle.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

11 thoughts on “

  1. Ecchediamine, porkilklero, io direi di più. Le nostre Bianche Chianine, le nostre bellissime Valdostane e perfino le Aveglinesi posso anche stare più che in topless (anzi bottomless, visto che le mammelle le han laggiù) ma addirittura integralmente nude! Mica come quelle inglesi pelle e ossa, coi dentoni sporgenti.
    Gilgamesh

  2. ciao patt!!! scusa se non son più passata ma son più impegnata della regina elisabetta!!! comunque passo di qui x un abbraccio fugace! fai il bravo! ale

  3. Ma come, ora perquisiranno anche la mucca Milka per appropriazione indebita di cioccolato?

  4. x Alelale, un baciotto, l’importante è che prepari bene gli esami 🙂 ciao.
    x Gilgamesh, l’ho sempre sospettato che le migliori sono quelle che italiche, possono avere qualche difetto ma non sono “pazze” 🙂
    x grOucho3, troppo buono il latte al cioccolato 🙂

  5. dopo le quote latte …ecco le quote tette ….. e ora aspettiamoci una presa di posizione “da lotta dura” da parte degli allevatori leghisti del nord est che al grido TETTE PER TUTTI marceranno su Capocotta ……

  6. Patt per il Sito marmellata …. la sezione e mail non è attiva …..

    è il caso di dire … Per la serie ..acquaiuò l’acqua è fresca? Manca a neve !!!!!

  7. Ehm allora volevo dirti che poco fa bradipa mi ha detto di mandarti i suoi saluti dal lago. Mi ha chiesto di visitare il tuo blog (ammappatelachebello eh?) da parte sua perchè lei non riesce a venirti a visitare dal suo nonno-computer. Detto questo, don’t shut the messenger! 😀

  8. Ciao Patti! sì, mi sono proprio scatenato! Oserei dire che l’unica cosa che mi mancava dell’italia era aggiornare il mio blog comodamente dal mio computer:) sai, non mi piacciono gli internet cafe, non c’è privacy:) ah…ovviamente mi mancava la pasta:)

  9. scusa l’off topic,se puoi leggi l’ultimo post di

    e se vuoi lascia un messaggio di..conforto,credo ne abbia bisogno..grazie

Lascia un commento