Quali sono i vantaggi del preservativo femminile? Perché molte donne lo preferiscono?

Il preservativo femminile svolge la funzione di barriera contraccettiva, può essere utilizzato per evitare gravidanze indesiderate e contagi da malattie sessualmente trasmesse

Il preservativo femminile è composto di una guaina di poliuretano, copre la vagina e la cervice uterina per impedire allo sperma di entrare nella vagina. Una donna dovrebbe inserire il preservativo femminile prima del rapporto sessuale (v. video animazione). L’efficacia del preservativo femminile per prevenire la gravidanza è del 79-95%.
Perché usare il preservativo femminile?
Molte donne scelgono il preservativo femminile, perché offre una serie di vantaggi rispetto ad altri metodi di controllo delle nascite:
– la donna può assumersi la responsabilità della contraccezione soprattutto quando un uomo non vuole usare il preservativo;
– il preservativo femminile è composto di poliuretano, ha meno probabilità di causare una reazione al partner allergico al lattice;
– una donna può inserire il preservativo femminile diverse ore prima del rapporto sessuale vaginale;
– lo spessore del preservativo femminile è più sottile e offre sensazioni più naturali durante il rapporto.
Tipi di preservativo femminile.
Oggi sul mercato sono disponibili diversi tipi di profilattici femminili. Le versioni più popolari prodotte dalla Female Health Company.sono il profilattico FC (noto anche come profilattico Reality) e il FC2.
Il preservativo FC2 è la versione più economica del preservativo femminile, il che lo rende più accessibile. La differenza del prezzo è nel materiale utilizzato: il preservativo FC è fatto con il poliuretano, mentre il FC2 è fatto di nitrile sintetico, ugualmente efficace nel  prevenire le gravidanze indesiderate e le malattie sessualmente trasmesse (MTS).
Ci sono anche altri tipi di preservativi femminili, in questo momento non ancora approvati dalla FDA (Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici), comprende:
– Il Reddy Female Condom, fatto di lattice, con una spugnetta all’estremità;
– il PATH Woman’s condom, progettato per facilitare l’inserimento, il garantire il comfort ad un prezzo economico;
– il Natural Sensation Panty Condom, è una mutandina con un salvaslip sostituibile contenente un preservativo in resina sintetica, pronto ad accogliere il pene dell’uomo il panty stesso può essere riutilizzato con un altro preservativo.
Visti i costi elevati, molti chiedono se il preservativo femminile può essere riutilizzato.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), raccomanda di usare il preservativo femminile solo una volta, applicare un nuovo profilattico femminile per ogni rapporto sessuale. Ciò è dovuto al fatto che molte donne non curano la pulizia del preservativo femminile. L’efficacia del preservativo femminile, dopo il riutilizzo non è stata studiata in modo approfondito. Tuttavia, il protocollo dell’OMS specifica che in particolari situazioni contingenti quando i profilattici femminili non sono disponibili o acquistabili, il preservativo femminile può essere riutilizzato fino a cinque volte, previo lavaggio e trattamento secondo le linee guida suggerite dall’OMS.
Altra raccomandazione riportata nelle istruzioni, per evitare rotture accidentali,  il preservativo femminile non deve essere usato insieme al preservativo maschile.
, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Quali sono i vantaggi del preservativo femminile? Perché molte donne lo preferiscono?

Comments are closed.