Ossessionati dal cellulare, distruggeremo il mondo (video)

E’ troppo facile prendere in giro l’ossessione della società per lo smartphone. Abbiamo capito, l’utilizzo del cellulare è fuori controllo, sì, sappiamo del record cinese.
La Cina ha sempre avuto il maggior numero di utenti di telefonia mobile in tutto il mondo, avendo superato il miliardo nel 2012.
I cinesi, quelli presi dai loro telefonini, come altrove sono visti come un’irritante piaga sociale, al punto che, la gente quando parla di tossicodipendenti da cellulare (per i media è una malattia), li indica come quelli della “generazione della testa in giù“. E’ necessaria una soluzione, ecco, dove entra in gioco questo cartone animato.

Vivere la vita con la testa in giù” è un breve video animato realizzato dallo studente Xie Chenglin (nel 2014 ha vinto l’Annual Award dell’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino), offre uno sguardo cupamente umoristico su quanto accade quando una società ossessionata dal cellulare inevitabilmente arriva a distruggere il mondo.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento