Il fotografo ha sviluppato una foto di 120 anni fa, ovviamente è un gatto adorabile (Video)

Il fotografo Mathieu Stern quando un parente gli disse che una centenaria capsula del tempo poteva trovarsi nella sua vecchia casa di famiglia, ne rimase affascinato. Si mise a cercare e trovò due negativi su lastra di vetro sigillati all’interno di una capsula del tempo vecchia di 120 anni, decise di svilupparli, non c’è da meravigliarsi che fosse un gatto.

Fase 1: sviluppo della foto
Mathieu Stern è un fotografo esperto che si diletta in tutto ciò che riguarda la fotografia. Ha deciso di sviluppare e stampare le foto utilizzando la cianotipia, uno dei modi più antichi per realizzare stampe fotografiche con la luce del sole. È un processo fotografico che è stato usato per lo più nel XX secolo come processo semplice e a basso costo per produrre copie di disegni. Il risultato è una stampa ciano-blu chiamata ciano-stampa. Il processo utilizza due sostanze chimiche il citrato di ammonio ferrico e il ferricianuro di potassio, forse non sorprende che oggi si possano trovare facilmente dei kit per la cianotipizzazione (in video puoi vedere l’intero processo).

Fase 2: colorazione
Mathieu Stern si è detto che non poteva pubblicare su Internet una foto centenaria di un gatto e lasciarla così, per questo, prima ha usato un algoritmo di colorazione automatica per avere un’idea dei colori, poi ha cercato alcune foto di riferimento, infine è passato al lavoro manuale.

Il risultato, come si può vedere, parla da solo – è un felino affascinante! Mathieu Stern ha pubblicato un video esplicativo completo del processo di colorazione.

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →