Ecco come trovare i caratteri Unicode, scarabocchiando solo la forma

E’ più che divertente: si disegna una forma e un motore di riconoscimento dei caratteri Unicode, trova caratteri simili a quello che è stato disegnato

Shapecatcher drawboxL’idea è di Benjamin Milde. Ha scritto:
«Questo è uno strumento per aiutarvi a trovare i caratteri Unicode. La ricerca di un carattere specifico senza conoscere il nome è difficile. Su shapecatcher.com, tutto quello che dovete sapere è la forma del carattere!
 
 
Come si usa?
Disegna il tuo carattere nella “drawbox” (è qui). Per disegnare, muovi il mouse tenendo premuto il tasto sinistro (o destro).
Dopo aver disegnato, per avviare il riconoscimento, clicca su “Recognize“, per cancellare il disegno e i risultati della ricerca, clicca su “Clear“.
 
Perché il carattere disegnato non si trova?
Il motivo più semplice è che potrebbe non essere ancora presente nel database. Per il momento, per evitare problemi di licenza, ho utilizzato solo i caratteri font Unicode, liberi da copyright.
Gli algoritmi utilizzati per il riconoscimento sono in grado di gestire molti più caratteri, quindi, prossimamente, spero di estendere il database.
In futuro si potrà controllare una lista per sapere quali gruppi Unicode sono supportati.
Ideogrammi cinesi, giapponesi o coreani, non sono presenti perché per poterli utilizzare devo ancora trovare un buon font libero da copyright.
Shapecatcher potrebbe non funzionare bene con il tuo carattere Unicode. Prova a disegnarlo nel modo più preciso possibile. Magari mandami una e-mail se il risultato non è particolarmente soddisfacente.
 
Aiuto! Non funziona affatto!
Il progetto è ancora in fase beta, si basa su caratteristiche del nuovo standard del codice HTML5, quindi per poterlo utilizzare è necessario un browser più recente. Il sito l’ho testato con successo con Firefox 6 e le recenti versioni di Chrome, Opera e Safari.
Il motore di riconoscimento  a volte può segnalare errore  “Bad Gateway“, ciò accade quando il server non può essere raggiunto o è offline. 
 
Caratteristiche di Shapecatcher
Ho ideato Shapecatcher per aiutare con il disegno a trovare specifici caratteri Unicode. Attualmente nel database sono presenti circa 10.000 caratteri  Unicode, analizzati per similitudini vengono confrontati con i vostri “scarabocchi”.
Shapecatcher per trovare similitudini tra le forme utilizza i cosiddetti contesti di forma“, si basa su un complesso algoritmo matematico elaborato da Serge Belongie e Jitendra Malik, due ricercatori dell’Università di Berkeley.
Il motore che gestisce Shapecatcher è una mia riscrittura di ciò che ho sviluppato nel corso della mia tesi di laurea. Per rendere il processo più veloce ho usatoCUDA, è una tecnologia relativamente nuova, per il calcolo di programmazione, permette di utilizzare la mia scheda grafica NVIDIA. Le nuove schede sono dispositivi molto potenti!
Ogni query su questo sito è trattata con la scheda grafica, rispetto alla mia CPU, rende quindici volte più veloce  il processo di comparazione. In sostanza, CUDA, su questo sito, mentre gestisce carichi di lavoro elevati, fornisce elaborazioni quasi in tempo reale».
, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento