Cheer Upper permette di trovare le persone tristi su Twitter per rallegrarle

L’applicazione denominata Cheer Upper permette agli utenti di Twitter di trovare precedenti tweets scritti da gente triste per inviargli una risposta per illuminare il loro giorno. Cheer Upper tecnicamente per trovare tweets tristi, utilizza l’API di Twitter e il sentimento analisi API MetaMindutilizza l’apprendimento profondo dell’intelligenza artificiale per analizzare immagini, testo e altri dati. Per esempio nel classificatore “Twitter Sentiment“, inserire una parola preceduta dal simbolo # (esempio #primavera), attendere l’elaborazione  e vedere i risultati per “neutro”, “negativo”, “positivo”).

Ecco come rallegrare le persone tristi su Twitter
Per rallegrare le persone tristi su Twitter, cliccare sulla pagina di Cheer Upper, l’applicazione mostrerà un twitter di un utente triste: cliccare su “Send Response” per inviare il nostro messaggio; cliccare su “Give me a different one” per leggere un nuovo tweet.
Cheer Upper prima di far recapitare il nostro tweet valuterà il contenuto, come riportato sul sito, chiederà:
«Vuoi essere informato quando questo tweet è inviato? Prima di inserirlo nel nostro feed Twitter solo per essere sicuri di leggere cose belle prenderemo qualche secondo per guardare la tua risposta.
Se desideri ricevere per email l’avviso che la tua risposta è stata pubblicata, sei pregato di inserire sotto la tua email, non riportarla nel tweet. Potresti anche taggarti nel tweet con il tuo nome twitter. Se non hai voglia di inserire l’email o taggarti, va bene, per continuare basta fare clic sul pulsante».
Cheer Upper dopo aver ringraziato avviserà che il messaggio è stato messo in coda per essere presentato.
Gli utenti che temono di non ottenere la giusta attenzione dei loro tweets tristi, possono scriverli con l’hashtag #cheermeup.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →