Cin, cin al 2009, anno che promette bene …

 Se le premesse sono queste, e non quelle prospettate da Berlusconi (*), il 2009 sarà un anno florido ….


Cin, cin 2009, anno che promette bene


(*) Berlusconi: «La crisi è nelle mani dei consumatori»

Il premier ripercorre le tappe principali che hanno ispirato l’azione del Governo per far fronte alla crisi. Prima i due provvedimenti «per mettere in sicurezza le banche», confluiti nell’unico decreto approvato la scorsa settimana in via definitiva dal Parlamento, poi il decreto anticrisi, con annesse misure a sostegno del sistema delle imprese. Non sono stati esaminati provvedimenti per specifici settori industriali, tra cui l’auto. Ora la preoccupazione e l’attenzione, sottolinea Berlusconi, sono rivolte ai consumatori: «Non vi è alcuna necessità per invertire le nostre abitudini di consumo. Mi sono sgolato anche con i miei colleghi europei perché adottassero la stessa condotta». Il problema è che oggi i consumatori sono «sotto schiaffo da parte di chi ogni giorno canta la canzone della crisi». E allora se prevale la paura, i cittadini non comprano più «e questo può instaurare un circolo vizioso che può portare a una crisi vera».

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Cin, cin al 2009, anno che promette bene …

  1. ah Patt..questo anno ha già stancato ancora prima di iniziare..e i rimedi del dio mi fanno paura…^^

  2. Cicabu, I loro rimedi sono disastrosi, a tutti i livelli. Purtroppo sono riusciti a tornare al timone … con le disastrose conseguenze che non oso immaginare. Baciotto*

Lascia un commento