Brunetta rave

Il termine proviene dalla parola inglese rave che letteralmente significa "delirio"


Brunetta rave
Brunetta rave, i delirisono qui

Rave party o rave (anche free party) sono manifestazioni musicali molto spesso illegali organizzate in tutto il mondo all’interno di aree industriali abbandonate o in spazi aperti, dalla durata di una notte o anche di alcuni giorni (in questo caso vengono solitamente definiti teknival e sono caratterizzati dalla presenza di piu sound system, con diffusori sonori installati su camion). Il termine proviene dalla parola inglese rave che letteralmente significa "delirio", ma in senso piu ampio indica la voglia comune di svincolarsi da regole e convenzioni socialmente imposte, la ricerca di una libertà totale fisica e mentale che si esprime attraverso il ballo e anche attraverso il consumo di droghe. Sarebbe quindi più preciso definirli free party, in quanto il termine free non si riferisce soltanto al fatto che l’accesso a queste manifestazioni è gratuito, ma soprattutto al principio di totale libertà rispetto a qualunque regola o convenzione.

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Brunetta rave

  1. mah.. a Brunetta io destinerei un miglior trattamento.. lo manderei ad accattonare.

    Buonanotte Patt 🙂

  2. Alidada, ottimo suggerimento :-), baciotto*
    Grizabella1 grazie, felice settimana anche a te, baciotto*
    Gardenia, baciotto*

Lascia un commento