Vuvuzelas – Toto’, vota Antonio Fini la Trippa (vignetta)

Il suono delle vuvuzelas è così fastidioso che Gianfranco Fini l’ha messo come suoneria quando chiama Berlusconi

«Mi dici che te ne fai di quest’aggeggio complicatissimo? Non c’è un manuale delle istruzioni? Tanto vedrai che è una moda passeggera».
È quel che pensa anche Berlusconi. Della Costituzione. Per dare il colpo finale alla Carta ha atteso che gli italiani fossero distratti da un ventennio di berlusconismo televisivo all’insegna di grandi fratelli, gabibbi e veline.


Vuvuzelas – Totò [Vota Antonio la Trippa: marketing elettorale]

Da esperto ante-litteram in marketing elettorale, Antonio La Trippa [Totò] ha capito l’importanza della pubblicità:
“Occorre battere, ribattere, martellare, il nome del candidato deve colpire i timpani degli elettori”. E si comporta di conseguenza; sceglie una frase (mi consenta), quasi uno slogan imposto con il famosissimo:
Vota Antonio, Vota Antonio, Vota Antonio!”
Lo ripete dappertutto (a reti unificate), con tono normale, a bassa voce, come intercalare, ma anche e soprattutto urlandolo a squarciagola: si avvale a tal scopo di uno strano imbuto-megafono (vuvuzela) e si affaccia, più volte, alla finestra dei suoi TG preferiti, quello di Emilio Fede e Minzolini per proporre ai condomini  il suo  “Vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio“,  magari condito da un vero e proprio discorso (che può essere sintetizzato con le seguenti frasi):

I ministri passano, io resto per  diventare Presidente della Repubblica con la corona in testa.
Ho paura, quello è un magistrato comunista.
Io
non rubo, integro per non far fallire le mie aziende.
Do ut des, ossia
tu dai tre voti a me che io do un appalto a te.
Siccome sono democratico, comando io.
Tutti i giorni lavoro, onestamente, per frodare la legge.
Io vorrei sapere perché centinaia di persone, con tutti i mestieri che ci stanno, si mettono a fare i ladri per diventare onerevoli, senatori, ministri, presidenti del consiglio ……

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Vuvuzelas – Toto’, vota Antonio Fini la Trippa (vignetta)

  1. Vota Antonio, vota Antonio.. sono 18anni che me lo ritrovo sempre, ormai non può più frodare neppure la legge.. l'ha eliminata totalmente! 🙂

  2. e pensare che non si chiama Antonio e con quella scusaalla fine votano anche i cretini e i quasi onesti solo perchè li ha messi LUI.

    Il Vota Antonio a questo serve, far da pass solo per gli adatti, certificati dagli esperti stile Verdini..

    Il vecchio PCUS li modificava in vitro per non aver sorprese, a questo qui importa che siano ricattabili ognuno con il suo bravo dossierino nelle mani giuste.  

  3. Ma tanto lui ha comprato Ibramovick così almeno i milanisti lo rivoteranno se casomai si dovesse andare alle urne.

Lascia un commento