Visita del Papa a Manila, i vigili urbani filippini indosseranno i pannolini

I vigili urbani filippini indosseranno i pannolini. Francis Tolentino presidente del Metropolitan Manila Development Authority (MMDA), l’agenzia che sovrintende la gestione del traffico, ha detto:
«Papa Francesco la prossima settimana sarà in visita nelle Filippine, a circa 2.000 vigili urbani che saranno in servizio dal 15 al 19 gennaio 2015, è stato richiesto di indossare i pannolini per adulti. Ho incoraggiato l’utilizzo di pannolini anche alle persone che per ore staranno in attesa per vedere il Papa. La prospettiva d’indossare i pannolini durante il servizio è stata ben accolta dai miei uomini».
L’idea dei pannolini per adulti sarà testata venerdì 9 gennaio 2015 da ottocento vigili urbani che a turno saranno impegnati per ventiquattro ore durante la tradizionale celebrazione del Nazareno Nero (iniziata il 1° gennaio, si concluderà venerdì 9 gennaio 2015 con la grande processione con la statua lignea che rappresenta Gesù a grandezza naturale, piegato sotto il peso della croce, sarà condotta dal parco Rizal fino alla Basilica del quartiere di Quiapo, dove è conservata durante l’anno. Alla statua i filippini attribuiscono poteri miracolosi di guarigione, durante la processione a piedi nudi arrivano a rischiare la vita pur di baciare la croce).
Sarà la prima volta che i vigili urbani nelle Filippine in servizio nelle strade potranno indossare i pannolini. Francis Tolentino ha aggiunto:
«Il 18 gennaio 2015 non ci saranno bagni chimici a sufficienza per milioni di persone che al Rizal Park assisteranno alla messa all’aperto celebrata da Papa Francesco. Chi intende partecipare a un evento che durerà ventiquattro ore, non può andare in giro alla ricerca di un bagno chimico. Tutti dovrebbero considerare l’utilizzo di pannolini, compresi sacerdoti, suore, seminaristi, e anziani“.

Visita del Papa a Manila 18 gennaio
Ecco in quali eventi sono già stati utilizzati i pannolini per adulti

Emerson Carlos, Assistant General Manager per le operazioni di Manila Development Authority Metropolitan (MMDA), ha giustificato l’utilizzo di pannolini, ha detto:
«La gente di tutto il mondo per il comfort in tempo di pace e di guerra ha utilizzato i pannolini per adulti. L’idea di farli indossare ai nostri vigili urbani in servizio durante la processione del Nazareno Nero, è stata ben pensata e pianificata. Effettivamente questi pannolini come dotazione standard è utilizzata regolarmente dai soldati appartenenti all’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO); dal 2012 dall’esercito degli Stati Uniti per combattere i talebani in Afghanistan; dalle guardie di Buckingham Palace.
I pannolini per adulti sono stati utilizzati anche dalla polizia di Pechino impegnata durante le Olimpiadi del 2008, così come gli artisti che hanno contribuito in parte al grande successo della cerimonia di apertura; anche tutti gli astronauti della National Aeronautics Space Administration (NASA) degli Stati Uniti indossavano i pannolini durante tutti i lanci e il rientro nell’atmosfera terrestre dello Shuttle spaziale.
E’ comprensibile che l’idea a prima vista possa sembrare ridicola a pochi o forse alla maggioranza delle persone. Noi abbiamo il dovere di guardare nella sua giusta prospettiva, che è la sua praticità, considerato il limitato numero di bagni chimici durante la manifestazione del 9 e del 18 gennaio 2015.
I benefici superano il concetto negativo, alcune persone sono pronte a deridere i nostri sforzi, ma al Development Authority Metropolitan (MMDA), conforta che stiamo adottando queste pratiche misure per servire meglio il pubblico».

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento