Versione interattiva del Kama Sutra: unire i puntini per raggiungere il nirvana sessuale (foto)

E’ pronta una nuova versione interattiva del Kama Sutra, ai lettori chiede di unire i puntini per vedere le immagini.
Il libro Kama Sutra Dot-to-Dot (a cura di Rosemary Davidson, insieme con altri due “stimati” direttori artistici che desiderano rimanere anonimi) è divertente ed erotico, sicuramente non è per i bambini.
In un primo momento anche se unire i puntini, può sembrare un gioco da ragazzi, è facile perdere la strada tra i numeri, soprattutto quelli “maleducati” che gravitano intorno alle parti più complicate da elaborare: tanti puntini, così vicini a evidenziare i particolari intimi, quelli che tutti vogliono vedere (clicca la foto per vedere altre immagini).

Galleria Kama Sutra Dot-to-Dot - clicca l'immagine per vedere la Galleria
Kama Sutra Dot-to-Dot
è pubblicato da Random House, sul loro sito web hanno scritto:
«E’ solo per adulti consenzienti, questo libro malvagiamente arguto espone le sue trenta posizioni esotiche solo alle mani più persistenti. Per migliorare o ripristinare il vigore sessuale “mettete un po’ di piombo nella vostra matita” (la frase come riporta la Royal Society of Medicine è stata coniata da alcuni medici alle prese con un uomo con problemi psichici, in più occasioni nella sua uretra aveva inserito penne, matite e batterie stilo). In gergo “mettere un po’ di piombo nella vostra matita” significa: “Inserire un oggetto estraneo nell’uretra per il piacere sessuale in particolare durante la masturbazione”.
In pratica unire i puntini di Kama Sutra Dot-to-Dot è senza dubbio è la cosa più divertente che si possa fare con i vestiti addosso (partner non incluso, provate questo a casa)».

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento