Vendy Awards – Il miglior fornitore di cibo di strada a NewYork è un nigeriano (Video)

Vendy Awards è un concorso annuale sui migliori fornitori di cibo da strada a New York City, dal 2005 i premi hanno celebrato eccellenti cibi da strada e laboriose persone che spesso non sono rispettate per il lavoro che fanno.
La Vendy Cup 2017 è stata vinta da una coppia, Godshelter Oluwalogbon e sua moglie Bisola, gestiscono il DF Nigerian Food Truck (food truck è un veicolo speciale per il cibo da strada) che opera a Brooklyn (vuoi aprire un Food Truck in Italia? Leggi qui)
Godshelter è nato in Ghana e cresciuto in Nigeria, è immigrato negli Stati Uniti nel 2001 all’età di 25 anni, mentre lavorava in concerti e spettacoli nei ristoranti, ha iniziato a rifocillare i membri della sua chiesa.
Godshelter Oluwalogbon dopo dieci anni di ristorazione, ha iniziato a vendere i pasti dalla parte posteriore della sua macchina posteggiata all’esterno dell’ambasciata nigeriana a Midtown, due anni fa ha avviato il DF Nigerian Food Truck, recentemente ha firmato un contratto di locazione in un ristorante.

I vincitori dei Vendy Awards sono scelti dai partecipanti e da una giuria di persone famose comprende chef, personaggi televisivi e funzionari della città. Godshelter Oluwalogbon con il suo DF Nigerian Food Truck era in competizione con Big Brother’s Delicious Food (cucina cinese), Yolanda’s Tamales (cucina messicana), Anton’s Dumplings (gnocchi in stile Russo) e Adel’s No. 1 (specializzato in prelibatezze mediorientali).

Progetto Street Vendor Project
La cerimonia di premiazione ha lo scopo di raccogliere fondi per il progetto Street Vendor Project, un’organizzazione senza scopo di lucro che si batte per i diritti di circa 20.000 venditori di strada a New York, fornitori di hot dog, venditori di fiori, venditori di t-shirt, artisti di strada, camion per il cibo da strada. Sono piccoli imprenditori, la maggior parte immigrati e persone di colore, alcuni sono veterani americani che hanno servito il loro paese. Lavorano per molte ore in condizioni difficili, chiedono nient’altro che una possibilità di vendere le loro merci sul marciapiede pubblico.
Negli ultimi anni i venditori sono stati vittime di un’aggressiva “qualità della vita” di New York. E’ stato negato l’accesso alle licenze di vendita, molte strade su pressione di potenti gruppi commerciali sono state chiuse, rispetto a grandi imprenditori che commettono simili violazioni, ricevono multe esorbitanti per vendere i loro prodotti vicino agli incroci.
Il Project Vendor Project fa parte del Centro di Giustizia Urbana, un’organizzazione senza scopo di lucro, offre rappresentanza legale e difesa a vari gruppi emarginati di New York.
I Vendy Awards stanno facendo un grande lavoro per mettere in luce le persone che sono maggiormente trascurate per il loro contributo alla società.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento