Vacanze indimenticabili: il giro del globo in un'ora e mezza

Quindici milioni di dollari potrebbe costare la prima “passeggiata” extraterrestre. E anche se ancora non c’è la fila fuori per prenotare un posto, alla Space Adventures – la società che ha lanciato l’idea e che ha già mandato nello spazio i primi turisti come lo statunitense Dennis Tito – dicono che sarà un successo, oltre che un’esperienza indimenticabile per chi se la potrà permettere.
I prossimi facoltosi turisti potrebbero, infatti, ritrovarsi a “camminare” nello spazio, o meglio a fluttuare, grazie a un’unità extra-veicolare (EVA extra-vehicular-activity), non diversamente da come già fanno gli astronauti, con tute e attrezzature speciali.
La "gita" intorno al nostro pianeta dovrebbe durare non più di un’ora e mezza. Ma per quanto breve, l’impresa richiederà un lungo addestramento: sei mesi solo per il lancio con la navicella e altre 190 ore extra per prepararsi al brivido di “orbitare” intorno alla Terra.
Fonte: Focus

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Vacanze indimenticabili: il giro del globo in un'ora e mezza

  1. mi piacerebbe ma le mie finanze non me lo permettono :)……va bhe andrò nello spazio con la fantasia….:)

Lascia un commento