Un milione di dollari? persi in pizzeria

Seduta spiriticaE’ accaduto tutto ieri sera, il tavolo ballava ma non partecipavo a una seduta spiritica. Ero in un locale per mangiare la pizza. L’impulso di avvertire il CICAP per riscuotere il premio di un milione di dollari messi in palio da James Randi è stato grande. James Randi è un famoso illusionista che da tempo si dedica alla caccia per smascherare tutti i falsi medium che affermano di avere poteri paranormali. Ha messo in palio questa fortuna a chi fornirà prove certe di fenomeni paranormali.
Pregustavo il premio perché seduto al mio stesso tavolo, di fronte (che combinazione), avevo André Martin, scienziato del CERN, esperto in tavoli che ballano. Lui su questo fenomeno paranormale ha trovato la strada giusta per guadagnare tanti soldi. Ha dedicato tutti i suoi studi al fenomeno dei tavoli che ballano, arrivando alla conclusione che ha del paranormale: "I tavoli ballano quando non sono in diretto contatto con il pavimento".
Guardavo André Martin pensando al premio che avrei riscosso. Dovevo solo inoltrare al CICAP il suo nome, scrivendo una breve relazione su quanto stava accadendo all’interno della pizzeria. Il tavolo continuava a ballare e André Martin, isolandosi dal contesto, mettendo in campo tutti i suoi studi e prove sul fenomeno paranormale del tavolo che balla, cercava un punto di contatto con "l’aldilà" del pavimento: ruotava il tavolo, lo spostava leggermente in avanti, di lato, a destra e a sinistra, per trovare il punto preciso per il contatto paranormale con il pavimento. Quindici minuti per trovare il contatto giusto, poi, come in tutte le storie del paranormale, ho capito che il mio sogno di riscuotere un milione di dollari, era sfumato nel momento preciso in cui il tavolo manovrato da André Martin, aveva terminato di ballare.
Una seduta in pizzeria, evento paranormale di un paraculo che per posizionare il tavolo in un punto meno avallato del pavimento, riceve un lauto stipendio dal  CERN.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

15 thoughts on “Un milione di dollari? persi in pizzeria

  1. Primaaaaaa!!!Ciao Patti…che peccato, stavo già per dirti che era obbligo offrire una cena con i soldini riscosi!!!!bahhh pazienza!!1 Buon weekend e un bacio grande!!! :))***

  2. Bisognerebbe invitare Martin a scuola, per vedere se riesce a non far ballare tutti i banchi…

    :-)Felice sabato, baciotto per te*

  3. mi hai fatto tornare a mente quando si giocava a fare la seduta spiritica a scuola e funzionava esattamente così…

    😉

    tutto bene Pat?…un baciotto…

    :*

  4. Ti ringrazio per il tuo commento e sono lieto per l’occasione che ci ha permesso di conoscerci.

    Ciao da Sebastiano

  5. Incredibile ma il tavolino di casa, quello dove appoggiavo le gambe di sera, per dire che lo conoscevo benissimo, ballò veramente. Che occasione mi sono persa!

    E quanti soldi si sarà beccata famiglia ecc… per quella pubblicità?

Lascia un commento