Troppa e poca attività fisica abbreviano la vita

I pantofolai hanno spesso sostenuto che l’esercizio fisico è una perdita di tempo, ora una nuova ricerca, in effetti, suggerisce che il troppo jogging può essere dannoso alla salute.
Gli scienziati negli Stati Uniti hanno scoperto che le persone che vivono più a lungo sono quelli che fanno una moderata attività fisica, ciò equivale a due, tre ore di corsa a settimana.
La ricerca ha mostrato che le persone che fanno molta corsa, e quelli che non la fanno, entrambi hanno una durata di vita più breve, ciò non sembra essere correlato alla salute del cuore.
I ricercatori della Cardiovascular Research Institute presso l’Health Network Lehigh Valley, in Pennsylvania, hanno studiato più di 3.800 corridori. I partecipanti erano uomini e donne, aveva un’età media di 46 anni, quasi il 70 per cento dei partecipanti ha detto che correvano più di 20 chilometri la settimana.
I ricercatori per lo studio hanno valutato le persone per il tipo di farmaci presi, la pressione alta, il colesterolo alto, il fumo. Hanno scoperto che nessuno di questi fattori potrebbe spiegare perché le persone che avevano corso di più erano quelle che hanno avuto una vita più breve.
Il dottor James O’Keefe, che ha esaminato le ricerche, ritiene che i risultati potrebbero essere causati da ‘usura’ sui corpi di persone che fanno molta attività fisica.
Il consiglio per chi ama il  jogging è di praticare quest’attività per circa due ore e mezzo la settimana a un ritmo moderato.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento